• 11/05/2017

La bottega di Geppetto

Diversamente uguali. Prosegue l’iniziativa di crowdfunding della Fondazione Il Cuore si scioglie in collaborazione con Eppela, le realtà associative del territorio e le sezioni soci Coop

 “Pensati con il Cuore” e realizzati con la musica, l’arte e l’inventiva di chi ce la mette tutta per arrivare a un traguardo: l’8 maggio è la data ufficiale in cui ha preso il via la campagna di raccolta fondi on line per il terzo pacchetto di cinque progetti solidali promossi dalla Fondazione Il Cuore si scioglie e lanciati in rete sulla piattaforma Eppela, dove sarà possibile dare un contributo con un click fino al 16 giugno.

Fra i cinque, il progetto La Bottega di Geppetto – diversamente uguali dell’Associazione Porte Aperte di Sovigliana Vinci, realizzato in collaborazione con Unicoop Firenze e la sezione soci Coop Empoli per dare una possibilità di realizzazione personale e lavorativa a chi oggi è a rischio marginalità. Attraverso la creazione di manufatti artigianali con materiale di riciclo, il progetto punta a recuperare oggetti e a dare una seconda opportunità alle persone che li realizzano, come spiega Grazia Becarelli, presidente dell’associazione: “Con la nostra attività mettiamo in moto le energie di persone in difficoltà, che si impegnano ogni giorno per imparare, lavorare, stare in gruppo e sviluppare autonomia. Perché questo impegno continui abbiamo bisogno dell’aiuto di tanti: il nostro obiettivo è quello di avere uno spazio adeguato dove i ragazzi possano avere accesso senza barriere architettoniche, lavorare più comodamente e sentirsi a casa propria. Questo progetto con la Fondazione Il Cuore si scioglie è l’opportunità di dare gambe e futuro a questo sogno”.

Sfogliando le altre proposte, si parte da Firenze con il progetto Mammamù la musica che fa crescere realizzato dalla Scuola di Musica di Fiesole, in collaborazione con Unicoop Firenze e la sezione soci Coop Firenze nord ovest, per offrire corsi di musica gratuiti ai bambini del quartiere delle Piagge di Firenze. A Tavarnelle Val di Pesal’associazione Ci Incontriamo propone un progetto di inclusione sociale attraverso laboratori e attività che mettano in relazione ragazzi disabili e normodotati. L’associazione Orizzontionlus affronta la tematica dell’emergenza abitativa, offrendo una possibilità di vita autonoma a un gruppo di ragazzi disabili del territorio di Bagno a Ripoli. Infine, sempre sul versante creativo, ad Arezzo l’associazione Ezechiele punta a coinvolgere ragazzi disabili, scuole e persone a rischio emarginazione nella realizzazione del mosaico più grande d’Europa, già avviato da anni.

I progetti in programma per il 2017, per un totale di venti, ruotano tutti intorno a quattro temi portanti: povertà, marginalità e integrazione, emergenza abitativa e violenza di genere. I progetti scelti andranno on line su Eppela con una richiesta di finanziamento di massimo 10mila Euro, da raggiungere entro 40 giorni: al raggiungimento della metà della cifra prefissata, la Fondazione contribuirà con l’altra metà del budget. Promossa dalla Fondazione Il Cuore si scioglie, la campagna è realizzata con la collaborazione di tante realtà associative dei territori toscani dove i progetti si svolgono e di Eppela, la piattaforma crowdfunding dove i progetti saranno in vetrina, perché trovino sostenitori pronti a dare il proprio contributo economico alle idee proposte. Un sostegno importante verrà anche dalle sezioni soci Coop che organizzeranno iniziative di promozione dei progetti, rendendoli il più possibile condivisi dalla comunità del proprio territorio.

I progetti riguardano obiettivi concreti come dare un alloggio, ristrutturare uno spazio, realizzare un percorso formativo o dare un’opportunità di crescita e trovano il sostegno della Fondazione che, con questa nuova campagna, vuole accogliere le richieste del territorio e dare supporto a quelle realtà pronte a mettersi in gioco per costruire una solidarietà sempre più partecipata e collaborativa, come spiega Giulio Caravella, consigliere della Fondazione Il Cuore si scioglie: “Con questa campagna apriamo le porte al contributo di chiunque, anche di un singolo cittadino, che abbia una buona idea da proporre alle tante associazioni attive sul territorio toscano. Solidarietà e partecipazione sono le parole chiave perché ai destinatari dei progetti venga offerta una rete di opportunità finalizzata alla loro autonomia e alla loro piena integrazione sociale”.

Foto conferenza stampa 11 maggio, sezione soci Coop Empoli
https://we.tl/mTfPV5no63

Il link al progetto La Bottega di Geppetto
https://www.eppela.com/it/projects/13915-la-bottega-di-geppetto-diversamente-uguali

Il video del progetto La Bottega di Geppetto

Il link per scoprire tutti i progetti
www.eppela.com/progettipensaticonilcuore