• 01/02/2018
  • SCANDICCI

AL VIA LA PASSERELLA DI VINGONE

Partono i lavori sul torrente Vingone per il collegamento pedonale realizzato da Unicoop Firenze

La posa della prima pietra è fissata per giovedì 1 febbraio 2018 alle 12 e darà il via ufficiale ai lavori di costruzione della passerella pedonale sul torrente Vingone realizzata da Unicoop Firenze, per collegare la zona di via della Cooperazione e di piazza Nenni con l’abitato del quartiere. L’evento rappresenta un altro importante capitolo del programma di riqualificazione di tutta l’area, avviata già nel 2016 con l’inaugurazione – in data 8 marzo - del nuovo punto vendita Coop.fi di via Masaccio. Il nuovo punto vendita, con un parcheggio di 100 posti e un’area relax esterna, ha rappresentato un tassello fondamentale di un intervento complessivo finalizzato a aumentare i servizi ai cittadini e la qualità dell’ambiente urbano: la passerella, molto attesa dai cittadini, è l’importante tappa nel quadro degli interventi di Unicoop Firenze, nell’area dove sarà realizzato anche un parco di 24mila metri quadri e dove nel 2016 è stata inaugurata la rotatoria per l’incrocio con via Fanfani.

La passerella è uno snodo fondamentale per la fluidità del quartiere e sarà realizzata in modo da avere ampie rampe per garantire l’accessibilità a tutti: l’intera area sarà elemento di unificazione tra gli spazi tradizionalmente più vissuti del quartiere di Vingone, ovvero la Socet e l’abitato più storicizzato, oltre che nuovo luogo di incontro e spazio pubblico per i cittadini. Oltre alla passerella, il pacchetto di opere pubbliche fissate per l’intervento di riqualificazione di via Masaccio sono un parcheggio pubblico, un sistema di piste ciclabili da e verso piazza Brunelleschi, collegamenti pedonali con la scuola XXV aprile.

“Un’attenzione sempre più alta ai quartieri, alla qualità della vita, al verde pubblico, alle esigenze di chi si muove a piedi o in bici contribuendo alla mobilità sostenibile in città – dice il Sindaco – come fissato partono i lavori per un’opera molto attesa dai cittadini, la passerella che avvicinerà le due anime di Vingone rendendo più agevole per tutti raggiungere i servizi e i luoghi di aggregazione del quartiere. Con l’avvio del cantiere si torna a delineare la futura definizione dell’area di via Masaccio, seguendo un percorso iniziato con l’apertura del centro commerciale e l’inaugurazione delle prime opere pubbliche a carico di Unicoop”.

Anche Unicoop Firenze esprime soddisfazione per l’avvio dei lavori di realizzazione dell’opera, come dichiara Claudio vanni, responsabile delle relazioni esterne di Unicoop Firenze: “Con questo intervento portiamo a termine un impegno preso con l’apertura del nostro punto vendita –: tempi tecnici e burocratici hanno richiesto più del previsto e il gesto di oggi è una risposta concreta alle richieste e alle attese dei nostri soci e clienti per i quali sarà più agevole fare la spesa e usufruire dei nostri servizi. E’ stato un lavoro di squadra il cui risultato andrà a beneficio di tutta la comunità”.