Arezzo

Via della Stazione 1
BUCINE (Arezzo)

TEL.: 055 992730
FAX: 055 9865838
info@diesisteatrango.it
http://www.diesisteatrango.it/

Unicoop Firenze

Diesis Teatrango è una cooperativa che si occupa di produzione, formazione, e pedagogia teatrale; linguaggi artistici e poetica nascono dallo studio sulle possibilità creative e narrative della persona, nella ricerca della “teatralità innata”, un Teatro d’Arte delle Diversità nel quale valorizzare segni inediti ed inattesi, linguaggi e drammaturgie sul filo di un teatro antropologico, per l’attore “teatro necessario”.
La compagnia, fondata nel 1992 come Associazione Culturale, è dal 2000 società cooperativa. Ha sede a Bucine (AR) e residenza artistica presso il Teatro Comunale di Bucine per il quale collabora alla gestione e direzione. È fra i fondatori delle Rete Teatrale Aretina – Provincia di Arezzo e del TTC – Consorzio toscano cooperative culturali e turistiche.
Sul piano della formazione e della didattica si occupa di progettazione negli ambiti del Teatro Scuola, del Teatro Sociale e della formazione dell’attore attraverso la Scuola di Teatro.
Una ricerca costante di linguaggio che sviluppando le proprie qualità artistiche sia capace di avvicinarsi al pubblico come dialogo culturale, progetto per la crescita di una comunità, per l’abbattimento di barriere culturali e pregiudizi.
La compagnia riceve nel 2007 il riconoscimento per il miglior spettacolo alla rassegna di Teatro e Psichiatria ArtisticaMente, con Festa di matrimonio, realizzato con utenti del Centro di Riabilitazione per la Salute Mentale del DSM-ASL8 Arezzo.
Nel dicembre 2008 viene selezionata dal Centro Teatro Educazione dell’ ETI, con la performance La commedia della selva oscura prodotta con gli allievi del Laboratorio Permanente di Teatro Sociale, per il progetto di formazione del pubblico “Speciale Pubblico” promosso dalla Regione Toscana.
Dal 2008 è riconosciuta dalla Regione Toscana come compagnia di produzione per il Teatro ragazzi e giovani. Aderisce dalla stagione 2010/2011 a Libero Circuito Rete dei Teatri Indipendenti.

TEATRO SCUOLA
Il teatro scuola, come modalità di azione educativa.
Il progetto di Teatro Scuola si sviluppa in modo specifico attraverso una rete di relazioni fra scuole del territorio ed enti pubblici, inserendosi anche nelle azioni promosse dai Servizi di prevenzione primaria o su progetti culturali legati alla promozione del benessere, alla conoscenza del territorio, alla formazione del pubblico teatrale.
Un progetto, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, che si concretizza con laboratori didattici propedeutici, laboratori produttivi, lezioni spettacolo, corsi di aggiornamento per insegnanti.

TEATRO SOCIALE
Il progetto vede coinvolti in primo piano Provincia di Arezzo, Comune di Arezzo, ASL8, Rete Teatrale Aretina, Teatro Comunale di Bucine (Ar), Conferenza dei Sindaci del Valdarno e che si concretizza con azioni di sostegno alla riabilitazione ed integrazione collaborando con cooperative sociali, centri di riabilitazione, strutture sanitarie, scuole, ecc.
Il progetto promuove modalità di sviluppo che qualifichino la formazione artistica su percorsi integrati di professionalizzazione, inserimento lavorativo e terapia occupazionale, oltre a giornate di studio e convegni:
2008 - L'ARTE NEI PERCORSI DI INCLUSIONE;
2009 - IL TEATRO SOCIALE COME PROGETTO CULTURALE ED ESPRESSIONE DI COMUNITA', 2009 - AZIONI E SEGNI DEL TEATRO INTEGRATO con la presenza del Centro Teatro Educazione dell' ETI, Roma;
2010 - LA NECESSITA' DELL'ARTE Il linguaggio artistico come stimolo e risorsa per creare nuovi immaginari e nuove possibilità di convivenza ed organizzazione sociale e culturale

LABORATORIO PERMANENTE DI TEATRO SOCIALE
Il laboratorio, annuale, nasce come progetto sperimentale di formazione e produzione teatrale, è centrato sulla "diversità" quale valore di ricerca artistica e si propone come nucleo di lavoro su percorsi di teatro integrato.
E' promosso in collaborazione con: Provincia di Arezzo, Comune di Arezzo, Rete Teatrale Aretina, ASL 8-DSM Arezzo, Centro Socio Educativo Il Veliero di San Giovanni Valdarno, Teatro Comunale di Bucine.

SCUOLA DI TEATRO
E’ costituita da una rete di laboratori, corsi, seminari che si rivolgono come progetto artistico e culturale a tutte le età e a tutte le possibili attorialità cercando di cogliere il valore artistico delle diversità.
Si rivolge sia a coloro che intraprendono un percorso professionale sia a coloro che si avvicinano per passione. L'obiettivo è per tutti la scoperta del proprio essere attore e delle competenze per praticarlo.

CORSO TRIENNALE di FORMAZIONE TEATRALE
Teatro Comunale di Bucine (AR)
Propedeutica e training teatrale, la drammaturgia dell'attore, lavoro sul testo teatrale partendo dal lavoro dell'attore:

ATELIER
Teatro Comunale di Bucine (AR)
Uno spazio per chi ha terminato la Scuola o per chi proviene da altre esperienze che pur mantenendo una specificità di lavoro formativo offre l'occasione di sperimentare il lavoro con finalità più strettamente legate ad eventi produttivi della compagna, progetti di performance e proposte culturali.

LO SPAZIO FANTASTICO – teatro per bambini e ragazzi
caffè letterario "Fahrenheit 451" San Giovanni Valdarno (AR) - Teatro Comunale di Bucine (AR) – "Studio Caroline" Montevarchi (AR)
Laboratori annuali finalizzati alla scoperta del “mondo magico” della fantasia e della creatività, dei modi per esprimerle e per costruire le possibilità di raccontarle e rappresentarle.

RASSEGNE
STAZIONE ESTIVA
rassegna di teatro, arte, musica a cura di Diesis Teatrango S.c. (Bucine, AR) e Associazione Culturale La Serratura (Laterina, Ar). Uno spazio dove far abitare esperienze artistiche “di frontiera”, creazioni musicali, teatrali, figurative che nascono fuori dall'ufficialità e dai consueti codici con l'apertura alle “frontiere” di un'arte che nasce nei territori più specifici del sociale ma sempre con il rigore e la qualità necessari alla fruizione pubblica.

via Tre Novembre 2
SAN GIOVANNI VALDARNO (Arezzo)

TEL.: 0559120363
FAX: 0559120370
info@matson.it
http://www.matson.it/index.php

Unicoop Firenze

La Società Cooperativa culturale Materiali Sonori è un'etichetta discografica indipendente, un laboratorio musicale e di cultura, in attività dal 1977, e ufficialmente fondata il febbraio del 1979 in Toscana, a San Giovanni Valdarno. Fin dall'inizio si configura per la sua dimensione internazionale e la sua vocazione verso la musica contemporanea, il rock sperimentale, la musica etnica, la canzone d’autore: musiche di confine e musiche del mondo, che spesso hanno superato le mode e i generi, musiche strumentali, ma anche canzoni, e musiche a supporto di testi poetici, colonne sonore per il teatro e il cinema, suoni di fusione.

Dai primi contatti con i tedeschi Embryo e con la Sire Records di New York (che pubblicò in tutto il mondo la collana Fuzz Dance) ai legami con etichette europee come le belghe Crammed Discs (Tuxedomoon, Taraf De Haidouks, Cibelle, Konono N°1) e Disques du Crepuscule/Usura (Wim Mertens), e poi le tedesche Asphalt Tango (Fanfara Ciocarlia) e Tropical Music (Chavela Vargas), la friulana Nota (Giovanna Marini), e ancora El Barraka (Bill Laswell), Popolo del Blues, Officine della Cultura, la messicana Independent Recordings, tutte distribuite in esclusiva in Italia e in alcuni casi in Europa dall’etichetta toscana.

La Materiali Sonori ha “battezzato” nei primi anni Ottanta alcuni fondamentali gruppi del nuovo rock italiano dell’epoca (Litfiba, Neon, Rinf, Bisca, Avida, Naif Orchestra, GMM). E trentacinque anni di attività ha prodotto e distribuito prestigiosi lavori musicali realizzati con alcuni degli artisti più importanti dell'avanguardia mondiale, come Brian Eno, The Durutti Column, Steven Brown e Blaine L. Reininger dei Tuxedomoon, Jon Hassell, Roger Eno, Third Ear Band, David Sylvian, Controlled Bleeding, Roedelius, Harold Budd, No-Man, Wim Mertens, Hector Zazou (con Laurie Anderson, Jane Birkin, Ryuichi Sakamoto), Percy Howard e Bill Laswell, Thurston Moore, Evan Parker, Stefano Bollani. E con maestri della tradizione in movimento come Enrico Fink, Luis Rizzo, Nusrat Fateh Ali Khan, Veronique Chalot, Whisky Trail, Kocani Orkestar, Daniele Sepe, Yacouba Demblé & Djeli Kan, Riccardo Tesi & Maurizio Geri (con i quali ha vinto il Premio Italiano Musica Popolare Indipendente 2010 e il Premio Loano 2011).

Ha prodotto un’incessante ricerca all’interno della musica italiana: da Arlo Bigazzi a Pier Luigi Andreoni, dai Militia a Maurizio Dami (Alexander Robotnick), da Paolo Lotti alla fondamentale esperienza di Banda Improvvisa diretta da Orio Odori e da Giampiero Bigazzi, da Mino Cavallo, Ruben Chaviano e Alta Madera a Martinicca Boison, Quartiere Tamburi, Fuentes, Sabina Manetti, Salvatore Meccio, Anna Granata, Stefano Saletti e Barbara Eramo, Nuove Tribù Zulu, Ginevra Di Marco (con la quale ha vinto la Targa Tenco 2009), al “chill out” di Leo Daddi, fino al teatro di Sandro Lombardi e i Magazzini, di Carlo Monni, Diesis Teatrango, alle incursioni musicali di Alessandro Benvenuti, e alle sperimentazioni di Pierfrancesco Bigazzi. Fino ai recenti progetti Alabastro Euforico di Arlo Bigazzi con Quartetto Euphoria e Antonio Superpippo Gabellini, e Canti Erranti che raccoglie il meglio degli artisti “world music” dell’etichetta.

Ha indagato all’interno della musica “new classics” con Harmonia Ensemble (Orio Odori, Alessandra Garosi, Damiano Puliti), Archaea Strings e con i pianisti e compositori Arturo Stalteri e Giancarlo Cardini e, soprattutto, attraverso le musiche di Nino Rota, Gavin Bryars, Frank Zappa, Jimi Hendrix, John Cage, Luciano Berio, Terry Riley, Sylvano Bussotti, Charles Ives, Philip Glass, George Gershwin. Ha pubblicato la collana di musica classica contemporanea della Accademia Musicale Valdarnese.

Dagli anni Novanta ha elaborato il progetto Sonora: una rivista internazionale, una serie di dischi di ricerca, di monografie, di archivio nel web.

Materiali Sonori ha un catalogo di circa quattrocento titoli, molti dei quali sono presenti in downloading nei più prestigiosi web specializzati (iTunes, eMusic, ecc.) e ha un proprio sito di distribuzione discografica (TheBigCatalogue). E’ distribuita in Italia dai più importanti distributori indipendenti (Venus Dischi, Goodfellas, Discoteca Laziale, ecc.) e in molti paesi del mondo: Bertus (Europa), Orkhestra (Francia), Nuba Karonte (Spagna), Wegart (Slovacchia), Karbon (Svizzera), Extraplatte (Austria e Germania), Abraxas (USA), Independent Rec. (Messico), King (Giappone).

Ha un rapporto di esclusiva editoriale, per l’amministrazione dei diritti d’autore, con la Snc Materiali Sonori Edizioni Musicali.
Materiali Sonori è anche (e oggi soprattutto) un’agenzia di promozione, di produzione e di spettacoli dal vivo che collabora con i più prestigiosi festival e teatri italiani. Ha prodotto, negli anni Ottanta, il festival "Greetings" a San Giovanni Valdarno, collabora con la rassegna InStrada a Terranova Bracciolini, con U-Festival di Montevarchi, con Toscana Musiche, con l’Istituto Ernesto De Martino, con la Fondazione De Andrè, con l’On The Road festival di Pelago, con il Max Festival di Massafra (TA), con il Circuito del Mito in Sicilia, con il MEI di Faenza e organizza e dirige l’attuale festival "Orientoccidente – Culture e musiche migranti" in provincia di Arezzo, in collaborazione con Officine della Cultura.

Insieme alla Cooperativa Beta di Arezzo ed altre quattro cooperative fa parte della Società Consortile Music Factory Live che gestisce service audio-luci professionali.

Aderisce a Legacoop, ARCPL Toscana e ad Audiocoop, associazione delle etichette indipendenti italiane, di cui Giampiero Bigazzi è vice-presidente.

Via Trasimeno 16
AREZZO (Arezzo)

TEL.: 0575 27961
FAX: 0575 409319
info@officinedellacultura.org
http://www.officinedellacultura.org/

Unicoop Firenze

Compagnia Diesis Teatrango
Formazione, ricerca e creazione teatrale.

Officine della Cultura ha l’obiettivo di promuovere e sviluppare attività legate alla produzione, valorizzazione, comunicazione e gestione di beni e attività culturali.
Obiettivi primari sono lo sviluppo del territorio, la valorizzazione del patrimonio artistico culturale, il sostegno alle forme di espressione culturale e artistica giovanile e sperimentale, la diffusione delle altre culture.

Via Taglieschi 2
ANGHIARI (Arezzo)

TEL.: 0575 787063
FAX: 0575 787356
info@toscanadappennino.it
http://www.toscanadappennino.it/

Unicoop Firenze

Toscana d' Appennino é una giovane società di servizi turistico-culturali impegnata nella valorizzazione e nella promozione del territorio di Anghiari e della Valtiberina Toscana.

Firenze

Via Luigi La Vista, 5
FIRENZE (Firenze)

TEL.: 055 5520407
FAX: 055 576938
turismo@archeologia.it
http://www.enjoyfirenze.it/

Unicoop Firenze

Cooperativa Archeologia nasce a Firenze nel 1981 come cooperativa rivolta al settore archeologico e alle attività didattico-culturali, operando in collaborazione con enti locali e con associazioni private. Da allora è diventata  una delle più importanti realtà nel settore, in Italia e sul mercato internazionale. Nel 2008 ha costituito il settore Servizi per la Cultura, rivolto in particolare alle gestione di strutture e servizi culturali per il tempo libero e alle attività di didattica culturale.

La Cooperativa gestisce i servizi culturali delle biblioteche del Comune di Firenze, con presentazioni di libri, convegni, eventi musicali, ad esempio presso la Caffetteria della biblioteca delle Oblate e il Caffè Canova.

Il settore Turismo Culturale, costituitosi nel 2009, è rivolto in particolare alla divulgazione archeologica.

La cooperativa ha collaborato alla realizzazione del progetto Il Di’ di Festa.

Alcune proposte

·         Divulgazione archeologica: visite guidate rivolte alla valorizzazione del territorio nei suoi aspetti storici più antichi; visite a scavi archeologici in corso di realizzazione.
·         Conoscere Firenze in modo nuovo: itinerari e proposte alla scoperta degli aspetti meno noti della città ma non per questo meno affascinanti.
·         Didattica culturale: laboratori didattici per bambini e adulti, progettazione ed allestimento di eventi su richiesta anche all’interno dei centri commerciali.
·         Itinerari personalizzati di tipo storico artistico, scientifico, enogastronomico, ecc, anche per piccoli gruppi, in tutta la Toscana, con particolare attenzione agli aspetti archeologici.

Tutte le visite e gli itinerari sono con guide turistiche autorizzate.
Le varie proposte relative a Firenze possono essere inoltre integrate da aperitivi, pranzi e cene a prezzo speciale nello splendido ambiente della Caffetteria delle Oblate.

Viale G. Pascoli 28
SAN CASCIANO IN VAL DI PESA (Firenze)

TEL.: 055 8228223 - 347 2335253
FAX: 055 8228223
gestione@archeoprogetti.it
http://www.archeoprogetti.it/

Unicoop Firenze

Archeoprogetti promuove e gestisce progetti ed attività in più ambiti del settore Beni Culturali: ricerca (in particolare archeologica), valorizzazione ed allestimenti (mostre, itinerari), progettazione e gestione museale, attività divulgativa ed editoriale, progettazione e gestione di offerte culturali ed educative (scuola, tempo libero), progettazione e gestione di processi partecipativi (Agenda 21 Locale, Mappe di Comunità). L’attività si caratterizza per un approccio alla cultura che individua nella conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale un elemento di coesione ed integrazione sociale, strumento essenziale per un miglioramento della qualità della vita e dunque fattore strategico di uno sviluppo, anche economico dei territori, orientato ai principi della sostenibilità.

Alcune proposte

Da marzo a luglio visite guidate al Parco archeologico di Poggio la Croce (Radda in Chianti) e al suo territorio in collaborazione con Associazione Emilio Sereni: visite all’area Archeologica, attività di animazione e archeologia sperimentale per rivivere attività quotidiane e produttive delle antiche comunità che abitavano il Chianti, sperimentazione della modellazione di manufatti in terracotta usati da una comunità di pastori transumanti di 3000 anni fa, storia dei paesaggi del vino dagli Etruschi alla mezzadria fino al paesaggio moderno, il ciclo produttivo del vino oggi e nel passato (Az. Agricola di Caparsa).
Per tutto l’anno passeggiate guidate lungo la via di Castiglioni; degustazione di vini e assaggi di prodotti tipici del territorio prodotti dalla Tenuta di Castiglioni dei Marchesi de’ Frescobaldi.

Via Nazario Sauro 8
EMPOLI (Firenze)

TEL.: 0571 960214
FAX: 0571 960214

http://www.girolemura.it/

Unicoop Firenze

La Cooperativa Girolemura è nata ad Empoli nel 2002 per offrire servizi turistici e culturali ad enti locali e ad altri organismi quali fondazioni, consorzi o singole aziende.

Si propone come partner locale per tutti i servizi e le attività di promozione e valorizzazione del territorio, quali servizi museali, gestione di punti informazione e accoglienza turistica, organizzazione di percorsi turistici, visite guidate e laboratori didattici, servizi di traduzione e interpretariato, organizzazione di eventi e matrimoni, mostre-mercato, convegni e conferenze. La cooperativa inoltre gestisce i servizi museali per il Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino.

Nell’ambito del ‘Dì di Festa’ Girolemura ha proposto visite guidate nelle zone di Montelupo, Empoli, Vinci e Fucecchio.

Alcune proposte

·         Visite guidate tematiche, dimostrazioni di artigiani e laboratori per bambini al Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino:

o   La ceramica da mensa nell’arredo del passato.

o   La Farmacia storica fiorentina: i vasi da farmacia realizzati per le spezierie dei conventi e degli ospedali fiorentini. La visita può essere abbinata al laboratorio per bambini “Farmacisti in erba”.

o   Ceramica e musica: visita al museo con ascolto di brani musicali in relazione al periodo storico delle ceramiche esposte.

o   ‘Safari’ al Museo della Ceramica: per bambini, coinvolti in una caccia virtuale agli animali rappresentati sulle maioliche montelupine.

o   Dimostrazione di un tornianteche foggerà oggetti su un caratteristico tornio in legno, e di un pittore che eseguirà i decori tradizionali della maiolica di Montelupo.

·         Visita guidata alla Villa Medicea dell’Ambrogianaattualmente sede di un Ospedale Psichiatrico Giudiziario, quindi solitamente chiusa al pubblico.

·         Visite guidate a musei e luoghi d’interesse dell’area empolese , quali:

o   Museo Leonardiano e Casa Natale di Leonardo a Vinci

o   Villa Medicea di Cerreto Guidi

o   Museo della Collegiata e Museo del Vetro a Empoli

o   Museo civico, Parco Corsini e Palazzo Montanelli-Della Volta a Fucecchio

Via G. Fattori 29
MONTELUPO FIORENTINO (Firenze)

TEL.: 3289509815
FAX:
info@coop-ichnos.com
http://www.coop-ichnos.com/

Unicoop Firenze

Fondata nel 2004, la Cooperativa Ichnos è composta da professionisti in Archeologia, Geologia, Scienze Forestali e Ambientali.
Nata con l'obiettivo di tutelare e promuovere il patrimonio archeologico, culturale ambientale, la società offre diversi servizi rivolti a soggetti pubblici e privati.

Attività archeologiche

  • verifiche preventive dell'interesse archeologico
  • assistenza archeologica allo scavo e alla movimentazione terra nei cantieri
  • scavi e ricognizioni
  •  realizzazione di carte del rischio archeologico
  • restauro di reperti ed elevati murari
  • indagini archeometriche

Attività di tutela, valorizzazione e promozione culturale

  • gestione di musei
  • musealizzazione e gestione di aree archeologiche
  • allestimenti museali
  • guide archeologiche e ambientali
  • realizzazione di pubblicazioni, elaborazioni cartografiche e supporti informatici
  • progettazione, realizzazione, riqualificazione e monitoraggio di percorsi e sentieri per l'escursionismo
  • attuazione di progetti e laboratori di didattica storico-archeologica e ambientale
  • dimostrazioni di archeologia sperimentale e simulativa

Viale Ugo Bassi, 6/R
FIRENZE (Firenze)

TEL.:329 3537737 055 5535003 
3339537114  in orario di apertura dell’Oasi

info@gabbianello.it
http://www.ischetus.com/index.php?option=com_frontpage&Itemid=1

Unicoop Firenze

ISCHETUS nasce nel 1999 dal progetto di un gruppo di giovani con formazione in campo ambientale e forestale, con un forte legame con il proprio territorio e con le sue risorse. Dal 1999 Ischetus ha avuto il privilegio di operare con quasi tutti gli attori presenti sul territorio, sia pubblici che privati, crescendo sia in termini di competenze, che di fatturato e campi di attività.

Nel 2008 le viene riconosciuto il Premio Toscana Ecoefficente. Dal 2008 la società è certificata per la Qualità secondo la Norma UNI EN ISO 9001:2000 (dal 2010 UNI EN ISO 9001:2008).

La mission della Cooperativa è quella di promuovere, progettare, realizzare e gestire studi e servizi in campo ambientale, turistico e culturale, anche tramite l’uso di Sistemi Geografici Informativi, nonché valorizzare il territorio attraverso la gestione di attività di didattica e divulgazione ambientale, gestione di strutture pubbliche e private quali aree protette, parchi, musei, centri visita, ecc.

Via Vasco De Gama
FIRENZE (Firenze)

TEL.:
FAX:

http://www.mus-artes.com/

Unicoop Firenze

Asilo nido musicale Nidoremì
Via Pasquale Poccianti, 1/A
50018 Scandicci, Firenze (Toscane)
Tel e Fax: 055 0510512 - Cell: 3398493831

Nidoremì Sezione Musica - Laboratori pomeridiani
È possibile usufruire di una lezione di prova gratuita
Dalla seconda metà di settembre alla prima di ottobre, tutti gli anni sono previste delle giornate aperte in cui poter provare gratuitamente le varie lezioni di Strumento, Canto e Multiespressiva. Si possono chiedere informazioni in segreteria.

Nel progetto dell’Asilo Nido Musicale Nidoremì la concezione educativa del servizio all’infanzia è centrata su una "pedagogia della relazione" che implica una speciale attenzione ai rapporti interpersonali del bambino con la famiglia e gli altri adulti di riferimento, con gli educatori e i coetanei. Tra gli obiettivi significativi dell’Asilo Nido Musicale l’utilizzo del gioco e della musica come agenti attivi nel rafforzamento dei "nuclei positivi" del bambino e del gruppo.

Fra i servizi alle famiglie e ai bambini l’Asilo musicale Nidoremì offre:

» Laboratori di Massaggio infantile
» Laboratori di preparazione alla nascita "Mamme in musica"
» Centri estivi (scheda di iscrizione anno 2010)
» Centri invernali
» Feste di compleanno con o senza animazione

Viale A.Gramsci 9/a
FIRENZE (Firenze)

TEL.: 055 2478436
FAX: 055 244145
cscsigma@cscsigma.it

Unicoop Firenze

Sigma Cooperativa Servizi Culturali, fondata a Firenze nel 1980, è nata dall’idea di unire turismo e cultura offrendo servizi per eventi culturali ed esposizioni d’arte.

Organizza mostre di arti visive in Italia e all’estero, comunicazione e promozione, uffici stampa e attività didattiche, visite guidate, laboratori per bambini, corsi per docenti e servizi educativi per le scuole, segreteria informazioni e prenotazioni, itinerari storico-artistici e turistici. Le iniziative sono rivolte ai residenti, ai turisti, ai gruppi, alle scuole e ai singoli visitatori. Lavora per le più importanti mostre allestite in Italia, in particolare a Firenze, per Palazzo Strozzi e Villa Bardini.

Sigma opera affinché mostre ed eventi riservino vantaggi  particolari ai soci Coop, condividendo molti valori sia nel campo culturale che in quello etico e sociale.

Per Il Dì di Festa Sigma ha organizzato visite guidate, aperture straordinarie ed eventi alle mostre temporanee di Palazzo Strozzi, del suo Centro di Cultura Contemporanea e di Villa Bardini; ha programmato itinerari con percorsi guidati anche in  luoghi meno conosciuti come la Sinagoga e la Moschea di Firenze.

Alcune proposte

  • Palazzo Strozzi e Villa Bardini: visite guidate alle mostre temporanee e laboratori didattici.
  • Accademia della Crusca: visite guidate per gruppi su prenotazione.
  • Itinerari e visite guidate personalizzate in tutti i musei e i luoghi culturali di Firenze e Toscana.
  • Trekking urbani ‘con il naso all’insù’: per le più importanti strade fiorentine, attraverso i luoghi storici fino a toccare i polmoni verdi della città.
  • Turismo scolastico per le scuole di tutta Italia.
  • Itinerari a Firenze e nel territorio con visite a luoghi inaspettati e ad emergenze artistiche spesso sconosciute ai più.
  • Inaugurazione di eventi in molti musei fiorentini e del territorio.
  • Eventi all’interno dei negozi e delle sezioni soci Coop per far scoprire il mondo delle arti visive a tutti, grandi e piccoli.
  • Conferenze, incontri, laboratori per famiglie e bambini rendendo più amichevoli musei e esposizioni.

Via 2 settembre
CERRETO GUIDI (Firenze)

TEL.: 0571 585938
FAX: 0571 585938
mail@eskimocoop.it
www.eskimocoop.it

Unicoop Firenze

Eskimo è una Cooperativa Sociale nata nel 2002, con lo scopo di offrire alla comunità cerretese, uno strumento in grado di rispondere in tempi rapidi alle principali necessità culturali e sociali.

L’attività si articola in quattro aree di intervento:

  • Area infanzia, con un nido, un micronido e due centri giochi la cui attività è sostenuta da uno specifico progetto educativo.
  • Area minori, con il Centro Infanzia Adolescenza e Famigliache è un servizio educativo e sociale rivolto ai bambini, ai ragazzi e alle loro famiglie, con il compito fondamentale di costruire una comunità sociale che esprime idealità e prospettive di futuro.
  • Area disabili e anziani
  • Area cultura operando con buona qualità tecnica in campi diversi e su fasce di età diverse nello stesso ambito territoriale

Alcune proposte

  • “L'animale selvaggio”: la lettura di una favola incentrata su un animale (il Lupo, la Volpe, l’Elefante), accompagnandola con esperienze sensoriali realizzate attraverso alcuni "segni" dell'animale: le sue orme, la sua pelliccia, le paure che suscita, ecc…
  • “Caccia al tesoro palustre” per far vivere ai ragazzi  un’esperienza nuova, divertente, all’insegna della natura e della scoperta del loro territorio. L’evento è realizzato nel Palude di Stabbia, territorio di grande prestigio naturalistico. I partecipanti, suddivisi in squadre di età varia, dai 6 ai 14 anni, omogenee per composizione e con la presenza di un adulto che li segue per tutto il percorso.

Via di Bellariva 19
FIRENZE (Firenze)

TEL.: 055 9166690
FAX:
info@waldenviaggiapiedi.it
http://www.waldenviaggiapiedi.it/

Unicoop Firenze

Walden viaggi a piedi è una cooperativa, composta da persone che da molti anni operano nel turismo sostenibile, organizzando viaggi a piedi in Italia e nel Mediterraneo, ma non solo.

Abbiamo maturato la nostra esperienza nell’associazione La Boscaglia e continuiamo a proporre un camminare lento, in piccoli gruppi, alla scoperta dei territori, della Natura e della storia, dei popoli e delle loro tradizioni.

Il progetto Walden viaggi a piedi s’ispira a valori di giustizia, solidarietà, rispetto dell’ambiente, di scelte etiche, di trasparenza  e di partecipazione.

Walden nasce da una forte intesa con la cooperativa sociale Viaggi Solidali di Torino, tour operator specializzato nel turismo responsabile. Viaggi Solidali cura l’organizzazione tecnica dei nostri viaggi e ci affianca nella realizzazione dei nostri progetti. Entrambe le cooperative sono socie di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile) della quale condividiamo principi e finalità.

Perchè Walden?
Walden ovvero Vita nei boschi – Dal 1845 al 1847 Henry David Thoreau visse in una capanna auto-costruita presso il lago di Walden, dedicando due anni di vita nel cercare un rapporto intimo con la natura e insieme ritrovare se stesso, in una società che non rappresentava ai suoi occhi i veri valori da seguire, ma solo l’utile mercantile. Esponente del trascendentalismo americano, Thoreau è anche l’autore di Camminare, l’escursionismo come modello di vita. Il suo pensiero è da sempre un riferimento fondamentale per la coscienza ecologica, per la consapevolezza del camminare e a Thoreau devono molto anche movimenti moderni come la decrescita, il bioregionalismo, ecc.

Via Condotta 12
FIRENZE (Firenze)

TEL.: 055 210301
FAX: 055 2381496
info@florenceandtuscanytours.com
http://www.florenceandtuscanytours.com/tours.php?a=filter&idSubCat=45

Unicoop Firenze

Florence and Tuscany Tours di Florapromotuscany Soc. Coop. è una cooperativa di guide turistiche autorizzate ed agenzia di viaggi. Si occupa dell’organizzazione e realizzazione di visite guidate a Firenze e in Toscana, in italiano e in tutte le principali lingue straniere, ma anche itinerari personalizzati di tipo storico artistico, scientifico, enogastronomico, per gruppi e individuali.
Gli itinerari sono programmati e realizzati da storici dell’arte, con licenza di guida turistica autorizzata.
Per il pubblico italiano sono disponibili programmi particolari e visite a tema che portano a scoprire luoghi sconosciuti della città, o illustrano capolavori famosissimi, estrapolandoli da un contesto meramente turistico, oppure le classiche visite guidate ai musei più importanti.
Florapromotuscany ha aderito a “ Il dì di Festa”, promosso da Unicoop Firenze, realizzando una serie di visite ed attività che sono state  particolarmente gradite dai fiorentini, grandi e piccini.


Alcune proposte

  • Visite guidate alla Galleria degli Uffizi e alla Galleria Palatina.
  • Un’opera un’ora , visite incentrate su un’opera molto celebre, di cui viene ricostruita la storia. Es: Il David di Michelangelo.
  • Itinerario Dantesco : passeggiata attraverso la Firenze medievale, alla scoperta dei luoghi del Divino Poeta.
  • Un giorno in villa: visita alla villa medicea della Petraia, con il suo splendido giardino all’italiana e al giardino della della adiacente villa Reale di Castello.

Per bambini

  • Musica alla Corte di David. Una passeggiata tra le sale della galleria dell’Accademia per scoprire le allegre armonie degli angeli musicanti.
  • Il Palazzo Davanzati ovvero una casa di 600 anni fa. Visita affabulata per bambini per un approccio insolito al Museo e per capire come nei secoli sono andati cambiati gli usi e i costumi dell’abitare.
  • Giocando s’impara: Giro-gioco-città ‘indovina Firenze'. I principali monumenti medievali, Duomo, Battistero, quartiere di Dante, piazza della Signoria, in una visita gioco a squadre.
  • Affabulando… agli Uffizi.

Via Fiesolana 2B
FIRENZE (Firenze)

TEL.: 055 240384
FAX: 055 2347810
libreriadonne@iol.it
http://libreriadelledonnefirenze.blogspot.com

Unicoop Firenze

La cooperativa delle donne, nata nel 1979, ha come obiettivo quello di documentare e diffondere la conoscenza delle problematiche connesse alla soggettività e alle esperienze delle donne e a mettere in relazione generazioni, progetti, gruppi di donne, per concorrere alla diffusione di una cultura che riconosca come valore il rispetto per la diversità dell'altro, per la sua dignità e la sua libertà di autodeterminarsi.

La Cooperativa gestisce una libreria e un centro di documentazione.

La Libreria delle donne è specializzata in opere di autrici, con particolare attenzione per i testi che esprimono i saperi delle donne e contribuiscono alla ricerca e costruzione dell’identità di genere; segue attentamente l’attività delle piccole case editrici di qualità, la cui produzione risulta spesso difficilmente reperibile perché penalizzata dal sistema di distribuzione libraria. Tra i principali settori:

  • letteratura (narrativa, poesia, teatro, autobiografie e biografie, epistolari, diari, esperienze di viaggio, gialli);
  • donne nel mondo (soggettività, diritto sessuato, identità femminile, analisi sulle forme di discriminazione e oppressione nelle varie culture);
  • teorie e pratiche del movimento delle donne;
  • corpo (alimentazione, salute, sessualità, gravidanza, parto, maternità, menopausa, terza età);
  • saggistica (filosofia, storia, antropologia, psicologia, scienze sociali, con particolare attenzione ai problemi del lavoro, del diritto sessuato, della violenza sulle donne e sui minori);
  • periodici prodotti da gruppi e collettivi di donne.

La Libreria fornisce su richiesta segnalazioni sulle novità editoriali, bibliografie tematiche aggiornate, consulenze specifiche sulla produzione editoriale delle donne.

È sede di iniziative politiche e culturali, di incontri tematici, di presentazioni di libri e ospita gratuitamente mostre, seminari, gruppi di lettura e di scrittura.

Attraverso il blog libreriadelledonnefirenze.blogspot.com  segnala novità librarie, suggerisce percorsi di lettura, aggiorna su eventi “al femminile” in libreria e nel territorio fiorentino.

Via L.Galeotti, 7/9
FIRENZE (Firenze)

TEL.: 055 6505295
FAX: 055 6506028
segreteria@cooperativaulisse.org
http://www.cooperativaulisse.it/

Unicoop Firenze

Ulisse è una cooperativa sociale di tipo B che nasce a Firenze nel 1998 grazie alla volontà di organizzazioni e persone del mondo del Terzo Settore, della cooperazione sociale, dell’associazionismo e di Enti pubblici, volta all’inserimento lavorativo di soggetti appartenenti alle categorie svantaggiate ai sensi della L.381/91.

Finalizzata all'inserimento e all'integrazione lavorativa di persone in condizione di svantaggio, con particolare attenzione all'area del disagio psichico, Ulisse assume nella realtà locale un importante ruolo, grazie anche alla pluralità di servizi offerti.
La cooperativa Ulisse fa parte del Consorzio di Area Vasta Metropoli, situato in Firenze e che opera nelle aree territoriali di Firenze e Provincia, Prato e Pistoia.
Aree commerciali di intervento della cooperativa: Bar-ristorazione, Riparazione e vendita di biciclette ed accessori, Noleggio biciclette, Raccolta rifiuti ingombranti, Pulizie e manutenzioni, Servizi informatici, Servizi di Lavanderia, Turismo sociale, Progetti di inserimento lavorativo ed accompagnamento di soggetti svantaggiati in Aziende ed Enti pubblici, Servizi di segreteria e centralino.
La Cooperativa Ulisse partecipa attivamente all’offerta per il tempo libero del progetto il Dì di festa offrendo occasioni interessanti volte alla scoperta del territorio e alla valorizzazione di un turismo eco-sostenibile.

Mille e una bici
E’ il servizio di noleggio biciclette di Firenze gestito dalla Cooperativa Sociale Ulisse in collaborazione con il Comune e con Sas spa. (www.bicifirenze.it).
Postazioni con operatore: Stazione di Santa Maria Novella, Santa Croce, Piazza Ghiberti
Postazioni senza operatore: Stazione Leopolda, Stazione di Campo di Marte, Stazione di Rifredi.
L'elenco completo delle postazioni è consultabile anche attraverso la mappa interattiva che consente di verificare in tempo reale l'apertura e il numero di bici biciclette disponibili.
Le tariffe prevedono tre tipologie di utenti:
La presenza dell'operatore garantisce la possibilità di offrire una serie di servizi, come l'applicazione del cestino o del seggiolino per bambini o la fornitura di accessori, come il casco o le mantelline per la pioggia. Gli operatori forniscono informazioni non solo sul servizio di noleggio ma anche sulla città, i mezzi di trasporto e i percorsi turistici. Su richiesta anche un tandem che su prenotazione può essere messo a disposizione dei clienti non vedenti con accompagnatore.
La gestione del servizio di noleggio è completamente informatizzata. Gli operatori sono muniti di tablet connessi ad un server centrale per cui tutte le operazioni di noleggio sono registrate in tempo reale. Gli utenti, una volta registrati, possono noleggiare una bici e riconsegnarla in qualsiasi postazione senza la necessità di lasciare in deposito un documento di identità.
Le  informazioni sono disponibili per gli utenti nella mappa interattiva del sito web http://www.bicifirenze.it/cms2/

Grosseto

Via Don Minzoni 1
ORBETELLO (Grosseto)

TEL.: 0586 769022
FAX: 0586 769022
info@coopcapitolium.it
http://www.coopcapitolium.it/

Unicoop Firenze

Capitolium Società Cooperativa opera dal 1997 nel settore della promozione e valorizzazione dei beni culturali con un team diarcheologi, storici dell’arte e tecnici esperti.
La cooperativa si è specializzata nella realizzazione di servizi culturali quali: allestimento  mostre, gestione e valorizzazione di musei e parchi archeologici, gestione di biblioteche ed archivi. Particolare attenzione è rivolta progettazione di interventi per promuovere la conoscenza, la fruizione e la tutela dei territori all’interno dei quali opera.

Attualmente gestisce servizi culturali e didattici presso:

  • Museo Comunale e Parco Archeologico di San Vincenzino a Cecina;
  • Musei Archeologici di Rosignano Marittimo e Castiglioncello;
  • Museo di Storia Naturale e Territorio di Calci;
  • Museo Archeologico di Viareggio, Museo Archeologico di Orbetello;
  • Museo della Cultura Contadina di Albinia.

Alcune proposte

  • Visite guidate a Musei o siti con possibilità di degustazione/aperitivo finale
  • Corsi di archeologia e cicli di conferenze a tema archeologico
  • Laboratori didattici e animazione ludico-didattica e animazione culturale per famiglie
  • Laboratori e stage di archeologia sperimentale
  • Giornate archeologiche per bambini
  • Narrazione e teatro per l’infanzia a tema mitologico
  • Compleanni al Museo
  • Campi solari a tema archeologico
  • Percorsi storico naturalistici in bicicletta e a piedi
  • Gite giornaliere o fine settimana con l’archeologo
  • Turismo scolastico e turismo culturale per adulti
  • Percorsi tematici in città e borghi toscani con l’archeologo (principalmente provincia di Pisa, Livorno, Lucca e Grosseto)

Via dei Vetturini 11, Loc. Valpiana
MASSA MARITTIMA (Grosseto)

TEL.: 0566 919391
FAX: 0566 919391

http://www.coopcollinemetallifere.it/

Unicoop Firenze

La cooperativa Colline Metallifere è stata costituita a Massa Marittima nel 1980 con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico, artistico e culturale del territorio, attraverso una serie di attività e servizi volti a valorizzarne e ampliarne le potenzialità turistiche.
Inizialmente l’ambito territoriale all’interno del quale la Cooperativa ha operato, era circoscritto al comprensorio delle Colline Metallifere ma, nel corso degli anni, con l’ampliamento delle competenze acquisite e con la diversificazione dei servizi offerti,  si è esteso anche alle province limitrofe.
Attualmente la Cooperativa Colline Metallifere è un soggetto in grado di garantire professionalità ed una qualificata rete di servizi integrati sia ad enti pubblici che a privati.
Gli ambiti principali di intervento della Cooperativa sono: gestione e promozione museale, gestione parchi tematici, gestione e organizzazione di eventi, creazione e organizzazione di itinerari e percorsi, organizzazione e gestione di attività didattiche, gestione parcheggi.
Le proposte della Cooperativa Colline Metallifere, sono essenzialmente rivolte alla conoscenza e valorizzazione del territorio, cercando di unire il turismo e il tempo libero alla storia, alla cultura e tradizioni.

Alcune proposte

  • Visite Guidate e approfondimenti sulle opere esposte nei musei, con guide turistiche abilitate e/o specialisti dell’argomento.
  • Trekking nel territorio delle Colline Metallifere con guide ambientali escursionistiche.
  • Attività ludico/didattiche.
  • Laboratori didattici.

Via Monticello 66
GAVORRANO (Grosseto)

TEL.: 0566 844381
FAX: 0566 846248
info@nuovamaremma.it
http://www.nuovamaremma.it

Unicoop Firenze

Organizza soggiorni per coloro che vogliono conoscere la Maremma Toscana nei suoi aspetti più autentici, nella logica di un turismo che difende la qualità ambientale del territorio e i diritti dei residenti.
Gestisce direttamente le strutture ricettive, di ristorazione e i servizi di guida e didattica ambientale.

Proposte per le scuole
Gite d’istruzione , settimane verdi, giornate di studio , percorsi didattici personalizzatiti per la diffusione dell’educazione ambientale in strutture pensate ed organizzate a questo scopo riconosciute dalla Regione Toscana :

  • il Centro di Educazione Ambientale La Finoria a Gavorrano in provincia di Grosseto
  • l’ostello La Baciocca nel Parco Naturale di Montoni a Suvereto in provincia di Livorno

Proposte per i nuclei familiari
Soggiorni in campeggio, soggiorni in villaggi e case di campagna, relax in stabilimenti balneari, pasti di qualità a giusto prezzo con la possibilità di fare trekking, passeggiate ecologiche , laboratori e animazione ambientale per bambini , lettura del cielo stellato, incontri di danze popolari, serate di musica di qualità dal vivo, degustazione guidate dei vini e cibi locali.

Proposte per gruppi di adulti
Settimane e fine settimana organizzati con :Trekking su percorsi di nostra progettazione , escursioni in mountain bike , percorsi enogastronomici visite ai parchi archeologico-minerari e naturalistici, visite ai centri d’arte della Maremma Toscana.

  • Corsi di formazione organizzati nei fine settimana
  • Per insegnanti sui temi dell’apprendimento Cooperativo e dell’educazione ambientale per tutti coloro che gestiscono relazioni con il pubblico sui temi della comunicazione e sulla mediazione del conflitto

Proposte per le Associazioni
Per corsi, incontri e ritiri: casette nel bosco, aule, palestra, auditorium , sala multimediale un ottimo ristorante che a richiesta offre anche menù vegetariani, tutto ciò al centro di 8 ettari di bosco sulla sommità di un colle che domina la pianura maremmana e allarga la vista sino alle isole dell’arcipelago toscano.

Livorno

Via Maggi 86
LIVORNO (Livorno)

TEL.: 0586 897 890
FAX: 0586 514 615
segreteria@agaveservizi.it
http://www.agaveservizi.it

Unicoop Firenze

 

 

La Coop. Agave persegue dal 1994 finalità di promozione culturale e turistica e attualmente svolge la propria attività presso il “Museo G. Fattori” e varie biblioteche cittadine. Da anni la sezione didattica Agave realizza laboratori d’arte e di inglese destinati alle scuole  di ogni ordine e grado e elabora proposte formative e laboratori da affiancare alla visita guidata al Museo Fattori.

 

Attività didattiche

 

Caccia al particolare: Il laboratorio consiste in una sorta di caccia al tesoro, nella quale  andranno individuati alcuni dettagli all’interno di alcuni  dei più noti quadri del Museo Fattori. I bambini saranno divisi in due gruppi e ad ogni squadra verranno distribuite delle schede contenenti delle domande riguardanti le opere. Costo: € 3,00 ad alunno

Museo-quiz: Dopo la visita guidata sulla collezione  del Museo Fattori, i bambini verranno divisi in due  squadre ed avrà inizio un gioco a quiz con domande riguardanti i quadri  illustrati. Sarà decretata vincitrice la squadra che per prima risponderà esattamente a tutte le domande. € 3,00 ad alunno

Che Quarantotto!!: Il laboratorio focalizza l’attenzione sulla storia del Risorgimento attraverso la visione di alcuni quadri storici conservati all’interno del Museo Fattori, così da  approfondire il tema del Risorgimento in modo accattivante e coinvolgente. Alla fine della visita guidata  i bambini saranno invitati a compilare delle schede didattiche che saranno spunto di ulteriori riflessioni ed approfondimenti. € 3,00 ad alunno

Dentro la cornice: Dopo un’ introduzione sul Museo Fattori e sulla sua collezione, i bambini saranno invitati a scegliere un loro quadro preferito sul quale inventeranno una storia da narrare ai compagni. Questo laboratorio si basa sull’ osservazione delle opere d’arte sotto forma di gioco, stimolando i bambini a sviluppare l’immaginazione, ma al contempo ad analizzare ed a cogliere  i minimi dettagli. € 3,00 ad alunno

Chi ha rubato il rosso rubino?: Il laboratorio consiste in una divertente caccia ai colori all’interno delle sale del Museo Fattori. Successivamente i bambini sperimenteranno la stesura dei colori fondamentali, dei colori complementari e realizzeranno una grande opera colorata. € 4,00 ad alunno

Giorgio Caproni e Livorno: In occasione del centenario della nascita del poeta, viene proposto un percorso alla scoperta dei dipinti conservati nel Museo Fattori che rappresentano Livorno, città natale di Caproni.  L’intento di questo laboratorio è quello di creare un parallelismo tra arti figurative e poesia, anche tramite la lettura di alcune poesie di Caproni. € 3,50 ad alunno

 

Colori e forme: Percorso didattico suddiviso in N. 4 lezioni in classe sull’uso del colore e sulle varie tecniche artistiche, al termine di questi incontri è prevista la visita guidata presso il Museo Fattori.

Costo totale per l’attività € 130,00 a classe.

My happy english: Progetto educativo-didattico di lingua inglese attraverso la musica, le attività artistiche, il narrare e attività ludiche. Numero minimo di 6 interventi in aula al costo di €210,00 a classe.

Si riserva comunque la possibilità ai docenti di concordare il numero degli incontri in base alle specifiche esigenze della classe.

Scali del Monte Pio 7
LIVORNO (Livorno)

TEL.: 0586.839772
FAX:
amarantaservice@tiscali.it
http://www.amarantaservice.it/

Unicoop Firenze

Alcune attività.

  • Visite guidate alla Casa natale Amedeo Modigliani in via Roma
  • Visite guidate al Museo ebraico di Livorno
  • Visite guidate alla Sinagoga di Livorno
  • Giri in Battello
  • Trekking urbani
  • Attività con le scuole

Via Montebello 118
LIVORNO (Livorno)

TEL.: 0586444407
FAX: 0586426548
info@ilgiardinosospeso.it
http://www.ilgiardinosospeso.it/site_ita/pub/Index.asp

Unicoop Firenze

Dal 1985 la Cooperativa ARDEA svolge attività di educazione ambientale, turismo scolastico, campi estivi per minori, turismo responsabile e sostenibile. Nel 2007 ha realizzato il Parco avventura Il Giardino sospeso dove adulti e bambini possono svolgere attività sportive e culturali, vengono organizzati Campi scuola e Campi estivi dove i ragazzi vengono coinvolti in  attività ludiche sportive e didattiche. La ARDEA tramite il suo Tour operator Natura da Vivere organizza viaggi di turismo responsabile e sostenibile in diverse aree geografiche, con itinerari naturalistici e storico-culturali.

Alcune proposte nel Parco avventura Il Giardino sospeso

  • Percorsi acrobatici sugli alberi dove adulti e bambini possono percorrere ponti tibetani, passerelle in legno, arrampicarsi su reti e procedere in equilibrio su assi per finire con un volo mozzafiato lungo una tirolese.
  • Escursioni nell’area naturale protetta de “Il Giardino”: con una cartina dettagliata e una didascalia del percorso si possono percorrere autonomamente tre sentieri tematici nel bosco.
  • Tree climbing: arrampicate in verticale sugli alberi con le prese come dei veri scalatori.
  • Tiro istintivo con l’arco: per riscoprire le tecniche più naturali che hanno accompagnato l’uso dell’arco durante la storia.
  • Gara di Orienteering: attività sportiva finalizzata alle conoscenze relative all’orientamento e alla lettura delle carte geografiche.
  • Laboratori didattici per gruppi e scuole: escursioni guidate nel bosco per osservare e conoscere le abitudini degli animali e per imparare a riconoscere le piante.
  • Percorso dello gnomo: per i più piccini accompagnati nel bosco dallo gnomo che racconta la sua vita di tutti i giorni con i suoi amici animali. Alla fine il teatrino dello gnomo.
  • Percorso faunistico alla ricerca dei segni della presenza delle diverse specie di animali: osservazioni dirette, tane, nidi, impronte, resti alimentari.
  • Percorso botanico all’interno del bosco per conoscere le piante tipiche della macchia mediterranea e quelle officinali; percorsi bendati per il riconoscimento delle specie attraverso i sensi.
  • Campi estivi per minori: all'interno del Parco Avventura “Il Giardino sospeso”, nella riserva demaniale del Giardino, una vacanza per ragazzi e ragazze con attività come il tiro con l'arco, l'orienteering, l'arrampicata sugli alberi, il trekking.

Via Borra 35
LIVORNO (Livorno)

TEL.: 0586 894563
FAX: 0586 219475
info@itinera.info
http://www.itinera.info/

Unicoop Firenze

Cooperativa Itinera progetti e ricerche è nata a Livorno nel 1996 per sviluppare la promozione e la valorizzazione della cultura del territorio. Opera sul mercato locale e toscano offrendo servizi culturali complessivi dalla fase progettuale alla gestione, promozione, organizzazione e assistenza di iniziative culturali, turistiche e didattico-educative.

Itinera gestisce con proprio personale Biblioteche ed Archivi comunali (Livorno, Piombino, Pisa, Pietrasanta) per i quali cura le attività di catalogazione e consulenza. Nella gestione dei Musei è operativa all’interno del Museo Archeologico di Cecina, del Sistema Museale di Pomarance, dei Musei di Pietrasanta e del Sistema Museale di Volterra.

In campo turistico si occupa degli Uffici di  informazione e accoglienza turistica sul territorio della Costa degli Etruschi.

Centrale anche l’attività educativa  con la progettazione e realizzazione di percorsi didattici e di animazione culturale per le scuole del territorio livornese.

Nell’ambito de Il dì di festa le offerte sono state finalizzate alla promozione della storia locale con particolare attenzione alla valorizzazione della cultura labronica e riscoperta della tradizione marinara.

Alcune proposte

  • Tour dei Fossi in battello lungo i canali alla scoperta della città e della tradizione marinara con degustazioni tipiche.
  • Promozione della Livorno Card con sconti e gratuità nei principali musei della città.
  • Organizzazione e gestione del programma domenicale Bella Livorno.
  • Visite guidate al Museo Archeologico di Cecina, al Parco Archeologico di San Vincenzino, al patrimonio archeologico legato ai Musei Archeologici di Cecina, Pomarance  e Volterra.
  • Laboratori creativi e di animazione della cultura scientifica per bambini e famiglie presso il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo.
  • Laboratori di animazione e invito alla lettura per bambini e ragazzi presso la Biblioteca Labronica di Livorno.
  • Turismo scolastico alla scoperta delle città di Livorno, Volterra, Cecina e Rosignano.

Via A.Pannocchia 49
LIVORNO (Livorno)

TEL.: 320 9606560
FAX:
coopgorgona@tiscali.it
http://www.coopgorgona.it/

Unicoop Firenze

Pisa

via Antonio Gramsci 37
VOLTERRA (Pisa)

TEL.: 0588 86906
FAX: 0588 86906
http://www.viaggioantico.com/

Unicoop Firenze

Cooperativa nata nel 2001 costituita da naturalisti,agronomi, archeologi, storici, guide ambientali, guide ambientali cicloturistiche Uisp, educatori.
Organizza escursioni, attività di didattica ambientale, laboratori didattici, percorsi tematici, complementari alle esperienze dei circuiti del sistema museale territoriale della Val di Cecina.

Piazza Toniolo 4
PISA (Pisa)

TEL.: 050 891349
FAX: 050 503532
info@impegnoefuturo.it
http://www.impegnoefuturo.it/

Unicoop Firenze

Visite guidate a mostre e musei, laboratori didattici in Piazza dei Miracoli.

Pistoia

Via Vittorio Veneto 255
MONSUMMANO TERME (Pistoia)

TEL.:
FAX:
giodocoop@gmail.com
http://www.facebook.com/giodo.societacooperativa

Unicoop Firenze

Giodò è una Società Cooperativa che nasce nel 2005 in seguito ad un'esperienza comune di un gruppo di giovani ragazze con il Servizio Civile Nazionale nel campo della cultura e del turismo.
La voglia di condividere interessi comuni quali l'arte,la didattica,l'organizzazione di eventi ed iniziative culturali,tutti legati alla promozione e valorizzazione del proprio territorio,ha spinto le 9 ragazze fondatrici a creare una vera e propria impresa,che negli anni ha acquisito nuovi soci,arricchendo ulteriormente il bagaglio di conoscenze ed esperienze.
Il fine della Cooperativa è quello di valorizzare,attraverso la partecipazione,la condivisione di un patrimonio culturale legato al territorio che è parte integrante di chi ci vive,e, attraverso la conoscenza,promuovere una cultura da vivere, in particolare nel territorio della Valdinievole, non solo per chi la scopre per la prima volta, ma anche per chi ci abita.

Specializzazioni:Giodò lavora sia su progetti di propria creazione,sia attuando le iniziative promosse da enti pubblici e soggetti privati nel settore dei beni culturali e ambientali e nella promozione e sviluppo del turismo. E' iscritta a Legacoop Toscana ed è Agenzia Educativa nell'ambito del Sistema di Educazione Degli Adulti (EDA) della Provincia di Pistoia.

Prato

Via Pistoiese 245
PRATO (Prato)

TEL.: 0574 433102
FAX: 0574 23673
alice@alicecoop.it
http://www.alicecoop.it/

Unicoop Firenze

Alice svolge una vasta gamma di attività dalla progettazione alla gestione di servizi socio-assistenziali, socio-sanitari, educativi e culturali in tutta la provincia di Prato e in alcuni comuni dell’area metropolitana.

Le aree di intervento della cooperativa sono molteplici: asili nido e servizi alla prima infanzia, servizi in ambito handicap e salute mentale, giovani, intercultura, disturbi dell’apprendimento, psicoterapia, prevenzione della violenza sulle donne, assistenza domiciliare per anziani, cultura e tempo libero.

Alice Cooperativa Sociale (certificata UNI EN ISO 9001/2008) è sede operativa a Prato del Consorzio Pegaso, accreditata dalla Regione Toscana come agenzia formativa e aderisce al Consorzio Metropoli del quale è socio fondatore.

La cooperativa Alice aderisce da gennaio 2011 al progetto “Il Di’di Festa”.

La principale caratteristica delle sue offerte è quella di proporre iniziative per il tempo libero di tutta la famiglia che diano a genitori e figli l’opportunità di trascorrere tempo assieme in modo costruttivo e piacevole.

Alcune proposte

·         Passeggiata sulla ciclabile lungo il fiume Bisenzio per scoprire l'importanza che ha avuto nella storia della città di Prato e riconoscere le erbe e piante che lo caratterizzano.

·         Pomeriggi di gioco per tutti i bambini per scoprire i prodotti della terra e gli animali della fattoria didattica “Animal House”.

·         Laboratori didattici, letture animate e brunch per bambini e per adulti presso il Teatro Magnolfi Nuovo di Prato

Viale Vittorio Veneto 9
PRATO (Prato)

TEL.: 0574 611501
FAX: 0574 611501
segreteria@panerosecoop.it
http://www.panerosecoop.it/

Unicoop Firenze

La Cooperativa gestisce progetti per minori, disabili e famiglie, suddivisi in diversi settori.

Inclusione Sociale
Servizi e progetti legati al mondo della salute mentale e della disabilità, per ragazzi, adulti e loro famiglie. Collaborazione con ANFFAS PRATO e OAMI. Gestione di Case famiglia, laboratorio Itaca, corsi per insegnanti, consulenze psicologiche e per disturbi specifici dell’apprendimento.

Infanzia e Minori
Gestione di tre asili nido, attività rivolte a bambini, adolescenti, giovani e famiglie, progetti nei settori culturali educativi e sociali, animazione e organizzazione eventi.
I nostri servizi:

  • Asili nido
  • Centro gioco educativo Il Bosco degli gnomi
  • Centro genitori e Bambini Un bosco per crescere
  • Baby – sitting e Doula (educatrice perinatale)
  • Pre&Post Scuola, progetti di doposcuola per bambini della scuola Primaria e secondaria
  • Centro di aggregazione giovanile CapoNord
  • Servizi Educativi Individualizzati
  • Campi estivi                  
  • Laboratori per bambini e DI’DIFESTA

Intercultura
La Cooperativa gestisce per conto del Consorzio Metropoli di Firenze servizi rivolti a cittadini migranti, quali: mediazione linguistica e culturale, consulenza ai cittadini migranti, corsi di Lingua straniera rivolti a cittadini italiani e stranieri,attività di facilitazione e mediazione linguistica nelle scuole del primo ciclo di istruzione del comune di Prato, gestione del Progetto territoriale per la protezione di richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR ) per conto del Comune di Prato con Arci Regionale

Formazione
La Cooperativa fa parte del consorzio Pegaso che, in quanto agenzia formativa accreditata dalla Regione Toscana, realizza progetti di formazione sul territorio (animatore di comunità, mediatore culturale…)

Via Pistoiese 245
PRATO (Prato)

TEL.: 0574 23673
FAX:
presidenzaviadelcampo@gmail.com

Unicoop Firenze

La Cooperativa Via del Campo è una cooperativa sociale costituita a Prato nel 2010 che intende promuovere e valorizzare l’autonomia e il benessere sociale di soggetti in difficoltà, offrendo loro la possibilità di passare da una condizione di assistiti a quella di attivatori in prima persona del territorio e delle sue micro-economie.

Il progetto iniziale prende vita da un’esperienza di agricoltura sociale iniziata nel maggio 2009. Attualmente vengono gestiti due terreni, uno in zona Pantanelle (S.Ippolito-Prato) e l’altro presso la Fondazione Conservatorio S. Niccolò. Da maggio 2010 è attivo uno spaccio aziendale adiacente all’Istituto San Niccolò dove si effettua la vendita diretta dei prodotto coltivati.

Presso il terreno ubicato in Sant’Ippolito è attivo un pensionato per animali d’affezione ed è stata allestita una fattoria didattica, dove vengono svolte attività educative e didattiche in collaborazione con varie scuole del territorio.

Dal 2011 la Cooperativa ha attivato la gestione di diversi servizi sul territorio fra cui il Centro culturale Teatro Magnolfi Nuovo di Prato, in collaborazione con la Cooperativa Alice, dove sta realizzando un servizio di ristorazione a Km 0.

Ciascuna attività prevede l’inserimento di soggetti svantaggiati, con particolare attenzione per le problematiche e la disabilità psichica.

La Cooperativa Via del Campo, collaborando con la Cooperativa Alice, ha aderito al progetto Il Di’ di Festa  realizzando numerose attività rivolte in particolar modo ai bambini e alle loro famiglie.

Alcune proposte

  • Le Cascine di Tavola : in bicicletta alla scoperta del bellissimo polmone verde della città di Prato e della sua storia
  • Passeggiate  sulla ciclabile lungo il fiume Bisenzio per scoprire l'importanza che ha avuto nella storia della città di Prato e riconoscere le erbe e piante che lo caratterizzano.
  • Apericene e Brunch al Teatro Magnolfi nuovo con laboratori e spettacoli.

Siena

Via Dante Alighieri 2
CETONA (Siena)

TEL.: 348 5226337
FAX:
mail@labirinto.info
http://www.labirinto.info/

Unicoop Firenze

IL LABIRINTO è una cooperativa di servizi costituita nel 1998, che opera nel territorio della provincia di Siena in attività turistiche, culturali, ambientali, didattiche, ricreative.

ATTIVITÀ

  • Guide turistiche
  • Guide ambientali-escursionistiche
  • Accompagnamenti turistici
  • Gestione di uffici turistici, musei, parchi naturalistici ed archeologici
  • Progettazione ed organizzazione di itinerari turistici, naturalistici ed enogastronomici
  • Attività didattiche, umanistiche ed ambientali
  • Progettazione, organizzazione ed animazione in attività per ragazzi
  • Pratiche SIAE, biglietteria teatrale ed accoglienza
  • Gestione bar/punti ristoro
  • Organizzazione di eventi culturali e ricreativi
  • Assistenza per mostre, convegni ed altri eventi culturali
  • Volantinaggio ed affissioni
  • Interpretariato e traduzione

PROPOSTE PER VISITE GUIDATE IN PROVINCIA DI SIENA

  • Chiusi tra etruschi e romani
  • In Val d’Orcia alla ricerca di una perla naturale, tra crete, calanchi e biancane
  • Nei sentieri del Monte Cetona, sulle orme dell’Uomo di Neanderthal e di San Francesco d’Assisi
  • I laghi di Chiusi e Montepulciano, zone umide di grande interesse per il centro Italia: escursioni naturalistico-ambientali alla scoperta di antichi e nuovi mestieri, tradizione ed arte
  • Tour enogastronomici
  • Tour delle fortificazioni medievali
  • Visita alle città d’arte
  • Trekking di città

Via XXV Aprile 44
COLLE DI VAL D'ELSA (Siena)

TEL.: 0577 920883
FAX: 0577 901837
info@coop-olimpia.it
www.coop-olimpia.it/newsite/index.htm

Unicoop Firenze

La Cooperativa, con oltre 100 soci, dal 1987 opera nella promozione, gestione ed organizzazione di strutture ed attività di carattere culturale, turistico, ricreativo e sportivo.

Eventi in evidenza