• 09/04/2018
  • MOSTRA ARTIGIANATO

UNICOOP FIRENZE PORTA IL MEGLIO DELLA PRODUZIONE AGROALIMENTARE TOSCANA ALLA 82a MOSTRA INTERNAZIONALE DELL’ARTIGIANATO

Nello spazio della Cooperativa degustazioni, cooking show, la presenza dei pescatori toscani del progetto Arcipelago Pulito e del percorso B come Natura

Da sempre Unicoop Firenze aiuta la Toscana a crescere valorizzando tutti i giorni prodotti e fornitori locali che saranno i protagonisti assoluti dello spazio espositivo della Cooperativa presente anche quest’anno alla Mostra Internazionale dell’Artigianato alla Fortezza da Basso di Firenze.

 

Per l’edizione 2018 lo spazio di Unicoop Firenze sarà infatti una vetrina per le imprese agroalimentari del territorio toscano, quei fornitori locali medi, piccoli e piccolissimi presenti nell’assortimento di tutti o di alcuni punti vendita della Cooperativa e che rappresentano il meglio della produzione del territorio. L’area sarà allestita in modo da riprodurre la cartina della Toscana, con materiali tipici, un aspetto familiare che richiama il punto vendita: la Sala Volta avrà l’aspetto di un vero e proprio mercato e sarà dedicata all’esposizione e alle degustazioni con cui visitatori potranno assaggiare tutte le migliori produzioni locali, dal vino ai salumi, dalla verdura ai latticini fino al pane. La Sala Arco sarà invece riservata alla vendita di prodotti di forneria, da accompagnare a macedonia, succhi freschi e bibite per il consumo immediato.

 

Una scelta, quella della Cooperativa a favore del territorio, che si traduce in numeri importanti: con l'incidenza dei fornitori toscani che in Unicoop Firenze è doppia rispetto alla media dei concorrenti. Inoltre, in aggiunta ai 700 fornitori toscani già presenti in assortimento, nel 2018 Unicoop Firenze introdurrà gradualmente nuovi 200 fornitori toscani i cui prodotti saranno messi in vendita e valorizzati spazi dedicati di alcuni punti vendita della rete.   

La Cooperativa sta lavorando anche sulla creazione di filiere con l'obiettivo di dare opportunità di lavoro a chi lavora in agricoltura, tutelare il territorio e il paesaggio toscano e dare al socio-consumatore prodotti locali di qualità, fra i quali quelli presenti nello spazio espositivo  della mostra.

 

Come lo scorso anno, la Sala delle Colonne sarà dedicata all’impegno della Cooperativa per il territorio e l’ambiente. Se lo scorso anno il tema è stato quello dell’introduzione del Mater B di nuova generazione e della riduzione dell’uso di plastica, quest’anno il tema sarà la riduzione delle plastiche in mare, con la presentazione del progetto sperimentale Arcipelago pulito, nato dalla collaborazione fra Ministero dell’Ambiente, Regione Toscana, Unicoop Firenze, Capitaneria di Porto e altri soggetti toscani. Obiettivo del progetto è rendere il mare toscano più pulito, permettendo ai pescatori di portare le plastiche pescate in porto, dove i rifiuti verranno stoccati in un’area precisa e analizzati dai tecnici delle aziende di smaltimento secondo specifiche misure normative e tecniche. Unicoop Firenze, che investe nel progetto parte di quanto soci e clienti per legge pagano per le bustine in mater bi di ortofrutta, pescheria e macelleria, collaborerà con Legambiente per la formazione dei pescatori della cooperativa CFT, che fornisce il pescato toscano alla cooperativa, e si occuperà di sensibilizzare soci e clienti sul tema del Marine Litter, l'inquinamento da plastiche in mare.

 

L’ampio spazio sarà quindi dedicato alla presentazione dei dati e delle attività in corso sul tema delle plastiche in mare e ad attività sviluppate in collaborazione con Legambiente e Novamont, azienda leader nel settore delle bioplastiche, già presente accanto a Unicoop Firenze nella scorsa edizione con il percorso B come Natura, studiato per spiegare a grandi e piccini la differenza fra plastica tradizionale e materiali biodegradabili.

Nello spazio è previsto un calendario di eventi che alternerà cooking show con ricette a base di prodotti toscani, presentazione dei fornitori della Cooperativa e incontri sui temi ambientali.

 

Mostra Artigianato Fortezza da Basso di Firenze
21 aprile- 1°maggio 2018
Tutti i giorni dalle 10 alle 22.30 (ultimo giorno fino alle 20)
Ingreso euro 7 festivi e prefestivi, 4 euro feriali; per i soci, 5 euro festivi e prefestivi, 3,50 euro feriali. Ingresso gratuito tutti i giorni a partire dalle 19.
Prevendita biglietti presso i Coop.fi del Circuito Box Office Toscana.
Info www.mostrartigianato.it