• 08/08/2018
  • PRODOTTI A MARCHIO

Il pomodoro e il pomodorino di Pachino Origine Coop si raccontano

Tracciabilità totale, filiera di qualità. Italiani e tracciabili al 100%.

Coop controlla le filiere dell’ortofrutta dal campo alla vendita. Adotta metodi di coltivazione rispettosi dell’ambiente e del territorio. Alla base di questo sistema ci sono i fornitori di Cop e le loro aziende agricole.

La campagna “Buoni e Giusti” Coop promuove l'eticità delle filiere ortofrutticole a rischio. Provenienza da metodi di coltivazione rispettosi dell’ambiente e del territorio. La campagna ha coinvolto gli oltre 800 fornitori di Coop di ortofrutta (nazionali e locali), che operano con oltre 70.000 aziende agricole. Sotto la lente dei controlli Coop le filiere più a rischio dell'agroalimentare italiano. Le 7200 aziende agricole all'origine delle filiere dei prodotti a marchio Coop invitate a aderire alla Rete del Lavoro Agricolo di Qualità. Dal lancio della campagna nel 2016 sono state 11 le filiere sotto i riflettori, per un totale di oltre 500 aziende agricole sottoposte a audit. 10 le aziende espulse negli ultimi 7 anni. La campagna di controlli continuerà a interessare le altre filiere.

L’ortofrutta Origine Coop è coltivata in modo sostenibile per l’uomo e per l’ambiente. Per tutta lOrtofrutta Origine Coop richiede di mantenere residui chimici inferiori di almeno il 70% rispetto a quelli previsti dalla legge.

Il marchio Coop garantisce la conoscenza e il controllo di tutta la filiera produttiva, dal campo alla vendita, e delle caratteristiche igienico-sanitarie del prodotto: Coop conosce per nome ogni singola azienda agricola, ed è in grado di identificare ognuna di esse tramite le coordinate satellitari. Tutte le aziende agricole e gli stabilimenti di lavorazione vengono controllati, ogni lotto di coltivazione analizzato prima della raccolta. Dal numero di lotto riportato in etichetta è possibile risalire all’azienda agricola o al gruppo di aziende in cui il prodotto è stato coltivato e alle analisi che sono state effettuate.

Sui pomodori Coop vengono effettuate numerose e costanti misurazioni del grado zuccherino e dell' acidità al fine di verificarne il rispetto dei parametri e assicurarne la gradevolezza organolettica. Il sistema dei controlli Coop sulla filiera produttiva è certificato da Bureau Veritas e da CSQA.

Coop è stata la prima, all'inizio degli anni 2000, a certificare l'origine e la tracciabilità di alcuni alimenti considerati a rischio come olio, conserve di pomodoro, uova e latte.

Dall'ottobre del 2013, vista l'importanza sempre crescente che il web riveste nella ricerca di informazioni sull'argomento, Coop lancia il sito www.cooporigini.it in cui è possibile verificare, prodotto per prodotto, la provenienza degli ingredienti principali, vale a dire quelli che sono presenti in percentuale più elevata e che ne determinano le caratteristiche. Inoltre, a parità di sicurezza e qualità, Coop privilegia da sempre la collaborazione con i fornitori nazionali: il 90% dei fornitori sono italiani.

Per alcuni prodotti ritenuti più a rischio, Coop ha deciso di effettuare controlli lungo tutta la filiera produttiva. Le "Filiere controllate Coop" consentono di ricostruire la storia di ogni prodotto, con l'identificazione di tutte le azienda coinvolte: in ogni momento è possibile risalire agli operatori che hanno preso parte alle singole fasi di trasformazione.

Ogni livello è tenuto alla sottoscrizione di precisi impegni contrattuali e soggetto a rigorosi capitolati. Sono state effettuate complessivamente 177 verifiche ispettive e oltre 30000 analisi, per verificare sia i requisiti igienico sanitari che le specifiche di Prodotto Coop (provenienza, rintracciabilità, ecc.).

I prodotti Coop da filiera controllata sono:
- frutta e verdura,
- carni fresche,
- pesce fresco e salmone scozzese affumicato,
- salami e tutti i salumi della linea Fiorfiore,
- uova,
- latte (micorfiltrato, fresco Alta Qualità, fresco parzialmente scremato, alta digeribilità, microfiltrato),
- mozzarela di bufala camapana Dop,
- Grana Padano 16 mesi dop,
- Olio extravergine di oliva (100% italiano biologico e novello), vino, pomodoro e derivati.

I pomodori a marchio Coop sono controllati lungo tutta la filiera produttiva, provengono solo da fornitori che aderiscono al nostro codice etico. I pomodori Origine Coop sono tutti italiani.

Il pomodoro ciliegino Origine Coop è italiano e tracciabile al 100%, lo si può trovare in vendita tutto l'anno nei supermercati. Proviene dai territori più vocati di Sicilia, Sardegna, Campania, Lazio, Puglia, Basilicata, Emilia Romagna e Veneto. Si produce tutto l'anno. E' una delle tipologie più apprezzate e ricercate. Il prodotto più pregiato è quello con bacche di piccola pezzatura, di colore rosso rubino, di notevole consistenza. 

La filiera del pomodoro ciliegino Origine Coop è sotto la lente dei controlli di Coop per la tutela dei diritti dei lavoratori.

Per saperne di più:
Campagna Buoni e giusti. Approfondimenti
www.e-coop.it/web/guest/buoniegiusticoop-approfondimenti

Coop dice no al caporalato, lavoro nero e sfruttamento
http://www.e-coop.it/web/guest/no-al-caporalato

(Fonte: sito http://www.e-coop.it)