• 04/09/2017
  • FONDAZIONE IL CUORE SI SCIOGLIE

I nuovi progetti di #PensaticonilCuore

Cinque nuove sfide solidali sul territorio: a Firenze la campagna di crowdfunding per sostenere due progetti sociali

Parte oggi la quarta e ultima fase di Pensati con il Cuore, la campagna di crowdfunding solidale della Fondazione Il Cuore si scioglie.

Dopo che i primi sedici progetti hanno raggiunto l’obiettivo, anche gli ultimi cinque vengono lanciati in rete per una campagna di raccolta fondi realizzata grazie alla piattaforma Eppela e all’impegno delle sezioni soci di Unicoop Firenze.

A Firenze sono due i progetti alla ricerca di sostenitori: un’idea che vuole aiutare tutti coloro che si trovano in condizioni di povertà e esclusione, proposta da ACISJF - Associazione Cattolica Internazionale al servizio della Giovane (Protezione della Giovane) di Firenze e di un’iniziativa dedicata ai più giovani, proposta dall’Associazione ALPAHA ONLUS.

I dettagli dei due progetti sono disponibili al link www.eppela.com/progettipensaticonilcuore

Nel dettaglio, ACISJF propone il progetto Accoglienza e Formazione, rivolto alle donne e alle giovani madri ospiti presso la struttura di accoglienza “Casa Serena” di Firenze, e a tutti coloro che si rivolgono allo sportello di ascolto “Help Center”, situato al binario 2 della Stazione FS Santa Maria Novella. L’obiettivo è quello di supportare percorsi di accoglienza e inclusione sociale di persone che vivono in condizioni di estrema marginalità socio-economica, puntando sull’istruzione e sull’acquisizione di competenze lavorative.

Il progetto dell’Associazione Alpaha Onlus, dal titolo Noi che…gli Alpaca, invece, mira a creare un’occasione di lavoro e di vita indipendente per giovani con disabilità intellettiva e relazionale. L’obiettivo è quello di fargli gestire un allevamento di alpaca presso il Parco degli animali di Ugnano e insegnargli come realizzare manufatti al telaio ricavati dalla preziosa lana.

I due progetti sono stati presentati oggi durante una conferenza stampa in diretta Facebook sul canale www.facebook.com/FondazioneilCuoresiscioglie.

Da oggi infatti partono i 40 giorni di tempo a disposizione delle associazioni, supportate dalla Fondazione Il Cuore si scioglie e dall’impegno delle sezioni soci Unicoop Firenze del territorio, per raggiungere la cifra obiettivo, che al termine della campagna verrà raddoppiata dalla Fondazione.

I primi 16 progetti di Pensati con il cuore hanno tutti raggiunto l’obiettivo, in alcuni casi superandolo: “Il successo dei primi progetti presentati – afferma Giulio Caravella, consigliere Fondazione Il Cuore si scioglie – conferma l’importanza di abbinare due canali, quello online e quello tradizionale offline, per sostenere le iniziative delle associazioni del territorio. Con la campagna Pensati con il cuore la Fondazione, insieme alle sezioni soci, si è messa alla ricerca di piccoli progetti con un grande impatto sulle persone. I settori di intervento scelti - povertà, inclusione sociale, integrazione, emergenza abitativa e violenza di genere - coprono tutte le aree più critiche della nostra comunità. L’obiettivo è scoprire le tante realtà attive sul territorio e fare rete intorno alle buone idee”.