Al superstore di Sesto Fiorentino i cereali da acquistare e insacchettare direttamente dal dispenser

Scritto da Melania Pellegrini |    Febbraio 2013    |    Pag. 16

Nata a Roma, si è laureata in Lettere moderne nel 1993. Comincia la sua attività giornalistica nel 1996 con il quotidiano on line Ultime Notizie che un anno dopo approda nelle edicole romane. Nello stesso periodo comincia a lavorare presso l’ufficio comunicazione e stampa dell’ass. di categoria Unione nazionale costruttori macchine agricole dove si occupa della rivista mensile MondoMacchina/MachineryWorld.

Nel 2001 si trasferisce a Firenze. Qui lavora come organizzatrice di congressi e eventi culturali al Convitto della Calza e comincia a scrivere per il settimanale locale Metropoli con cui collabora fino al 2011. Nel 2003 partecipa al concorso per entrare all’ipercoop di Sesto Fiorentino, passa tutte le selezioni e viene assunta come cassiera. Da questa sua esperienza lavorativa, che continua tutt’oggi, nel 2011 nasce “Diario di una cassiera”, una rubrica pubblicata sull’Informatore, la rivista mensile di Unicoop Firenze. Sempre nel 2011 scrive il volume “I nostri primi 30 anni. La sezione soci Coop di Campi Bisenzio fra impegno, solidarietà, socialità e partecipazione”. Da gennaio 2012 si occupa delle rubrica Guida alla spesa dell’Informatore.

Cereali da acquistare sfusi direttamente dal dispenser: è una delle novità che hanno trovato i clienti della Coop.fi di Sesto Fiorentino dopo la ristrutturazione dell'ex ipermercato diventato un elegante Superstore.

Farro Flakes, farro soffiato al naturale o nelle due versioni al miele o al cioccolato da scegliere, mischiare, pesare e portare alla cassa in semplici sacchetti senza tanti e inutili imballaggi.

Sin dai primi giorni, a questi prodotti è stato tributato un grande successo da parte dei clienti che hanno gradito la novità. In poco più di un mese gli ordini per questi cereali sfusi nel punto vendita sono arrivati a oltre 800 Kg di prodotto.

I clienti hanno manifestato una preferenza per i cereali al miele, seguiti dai flakes di farro, dal farro soffiato al cioccolato e infine da quello al naturale.

A produrre questi cereali è un'azienda locale di Firenzuola che lavora in sintonia con i principi di ecologia e risparmio di Unicoop Firenze. Questo nuovo modo di vendere i cereali permette infatti di diminuire gli imballaggi e di risparmiare, dando al consumatore la possibilità di scegliere il prodotto da mettere negli appositi sacchetti.

Per produrre il farro soffiato al naturale si usano chicchi puliti decorticati o pelati. Questi devono essere tostati a secco per perdere una parte della loro umidità e raggiungere un contenuto d'acqua ottimale per continuare il percorso verso la loro espansione. I chicchi tostati vengono immessi in una camera chiamata "di sparo" nella quale viene insufflato del vapore saturo secco.

Grazie alla temperatura e alla pressione, i chicchi si cuociono e avviene un processo che si chiama gelatizzazione dell'amido; nel momento in cui la camera di sparo viene aperta, la differenza di pressione fa espandere il chicco. Dopo questo procedimento, al farro soffiato al naturale si può aggiungere una soluzione acquosa che viene spruzzata sui chicchi ricoprendoli; a seconda del gusto, miele o cacao, cambiano gli ingredienti di questa soluzione. Dopo l'essiccazione il prodotto è pronto.

er produrre i flakes invece si parte dalla farina di farro che viene impastata con acqua e sciroppo di mais. Ottenuto l'impasto, si procede a una prima parziale essiccazione e si passa nei laminatoi; qui viene effettuata la fioccatura.

L'impasto è diviso in fiocchi e a questo punto si finisce di essiccarli. Questi flakes sono più adatti a essere consumati con lo yogurth o il latte freddo, piuttosto che con il latte caldo che li rende troppo pastosi.

I cereali arrivano al punto di vendita di Sesto, unico negozio Coop attualmente ad avere questa tipologia di cereali da colazione, in sacchi di carta da 4 o 5 chili evitando ulteriori imballaggi.

In poche settimane sono molti i clienti che si sono affezionati a questo prodotto tanto da scegliere di venire a fare la spesa a Sesto per poterli acquistare pur avendo altri punti vendita Coop più vicini a casa.

Oltre ai cereali, i soci e i clienti che si recano presso Coop.Fi di Sesto, possono trovare dei dispenser anche per acquistare i croccantini per cani e per gatti e i detersivi Ecolo di Vivi Verde Coop.

(Foto di D. Tartaglia)


Notizie correlate

Puliti alla spina

Ecco i detersivi ecologici Viviverde Coop erogati da distributori automatici. Un risparmio del 20%


Sorprese ecologiche

Prodotti del territorio, sostenibilità ambientale e qualità del prodotto


L'isola è mobile

A Pisa le stazioni ecologiche mobili per incentivare la raccolta differenziata