Libri & altro
Fiori e miti
I fiori non nascono solo dai bulbi, ma da storie e tradizioni tramandate fin dalle più belle pagine della mitologia. Così Giorgio Batini - scrittore e giornalista per professione, pollice verde per hobby - scrive di piante ma è come se raccontasse la storia e il pensiero dell'uomo.
Leggendo questo libro scopriremo che i primi ad essere "avvinti come l'edera" furono i pirati etruschi, che i pascià "inventarono" l'harem osservando gli amori delle palme da dattero e che i pioppi non sono altro che le sorelle di Fetonte, annegato nel Po per aver guidato senza patente il Carro del Sole...

Giorgio Batini, Le radici delle piante. Erbe fiori, frutti, alberi nel mito e nella leggenda, 14 euro, ed. Polistampa, via Santa Maria 27 rosso, Firenze, tel. 0552337702, www.polistampa.com



Giardini storici Ancora piante protagoniste di una piccola guida a sei grandi giardini di Firenze - il parco di Boboli e il giardino Torrigiani - e dintorni (Pratolino, Settignano, Castello). Attraverso aneddoti e notizie documentate Angelo Gueli, architetto restauratore di parchi e giardini storici, svela piccole curiosità sui progetti e sulle esigenze, anche sociali, che ispirarono la realizzazione di questi spazi verdi. Completano la guida belle foto in bianco e nero e un glossario con la spiegazione di termini intimamente legati alla storia del giardino.

Angelo Gueli, Meraviglie verdi, introduzione all'arte del giardino attraverso brevi passeggiate per sei grandi giardini toscani, 14 euro, ed. Pegaso, via P. Colletta 28 rosso, Firenze, tel. e fax 0552341684



Ugualmente liberi
Dalla stessa collana de "Il libro di Alice", un altro spaccato di vita vissuta. Scrive l'autore: "Nei primi tempi di questa esperienza sulla sedia a rotelle accettare la realtà mi procurava quasi sempre un insopportabile senso di sconforto...". Rabbia, solitudine, ironia - dissacratoria, feroce, resa ancora più pungente da un'originale formulazione linguistica - emergono prepotentemente dalle pagine di questo diario. Ma alla fine, più forte di ogni altro sentimento, vince la consapevolezza di sé e del diritto ad essere liberi, anche in un corpo ferito.

Toni Carli, Tanto per rimanere uguali, 8 euro, ed. Polistampa, collana Libro Verità, via Santa Maria 27 rosso, Firenze, tel. 0552337702, www.polistampa.com



I giovani e la strada L'autore è uno che di sicurezza stradale se ne intende, perché comandante della polizia stradale di Poppi (Arezzo). Ed è anche uno che sa affrontare l'argomento con i ragazzi, avendo partecipato a numerosi incontri nelle scuole dedicati proprio a questo tema. Il volume parla dei numerosissimi aspetti inerenti la sicurezza stradale, dalle regole da rispettare - in bicicletta, in auto, in motorino, ma anche a piedi - ai comportamenti da tenere in caso di incidente. Le illustrazioni, colorate e accattivanti ma molto esplicative, arricchiscono la pubblicazione.

Alessandro Pericoli, Educazione stradale, 4 euro, casa editrice G. D'Anna, via Dante da Castiglione 8, Firenze, tel. 0552335513, www.danna.it



Un uomo contro Forse pochi conoscono questo uomo politico, toscano - nacque in una piccola frazione di Montelupo, Samminiatello - e fondatore, insieme ad alcuni amici, del Movimento nazionalista italiano. Corradini fu uomo anche di grande cultura: laureato in Lettere all'Università di Firenze nel 1888, fondò nel 1896 la rivista Il Marzocco e fu autore di alcuni romanzi. Un suo dramma, "Dopo la morte", ispirò perfino D'Annunzio.
Riccardo Gatteschi ripercorre le tappe della sua vita, dai primi movimenti nelle associazioni operaie alla svolta nazionalista. Convinto interventista, incitò alla guerra e nel 1923 invitò i nazionalisti a confluire nel partito fascista. Scrive nella prefazione l'onorevole Valdo Spini: «Perché parlare di Corradini, ci si chiederà. Perché non bisogna mai avere paura della storia. Queste vicende ci possono ammonire a non dimenticare mai quei valori umanitari, liberali e socialisti che i nazionalisti combatterono (...) ma che alla lunga prevalgono sempre».

Riccardo Gatteschi, Un uomo contro. Enrico Corradini, letterato e politico, 22 euro, ed. Lcd Firenze. Prefazione di Valdo Spini.



Vademecum per adozioni E' un libro a metà tra un romanzo e un diario, ma all'occorrenza può trasformarsi anche in un utile vademecum per genitori adottivi. Perché la protagonista, nonché autrice del volume, è una mamma adottiva di ben quattro bambini brasiliani, di età assortita tra i 6 e i 12 anni. Il libro racconto la storia di questa famiglia, prima e dopo l'arrivo di Andreia e Felipe, Sebastian e Gabriela. Con sentimento e un pizzico di ironia, talvolta con rabbia e indignazione, ma soprattutto tanto, tanto amore...

Mery La Rosa, Ci siamo adottati. Ovvero tre famiglie in una, 10 euro, edizioni Magi, via Bergamo 7, Roma, tel. 06 8542256, e-mail: ediz.sc.magi@flashnet.it



Dalla storia alla fantascienza Per finire due brevi segnalazioni: L'ultimo uomo sulla terra , di Martina Biscarini (FM edizioni, via Maioli 29, San Miniato, Pisa, tel.0571418542, e-mail: fabriziopservice@libero.it ). Un romanzo di fantascienza, scritto da una giovanissima scrittrice, alla sua prima pubblicazione. Martina, 18 anni, è una studentessa del liceo classico Virgilio di Empoli. Il suo libro è stato presentato alla Fiera del libro toscano di San Miniato.

Di tutt'altro genere invece il libro di Giuliano Bozzoli, Ricordi del secolo prima (14 euro, CLD Libri). Tre ricordi, legati a momenti importanti della storia italiana, e le ripercussioni che ebbero sulle piccole comunità di Calcinaia e Fornacette, delle quali l'autore, con l'aiuto di alcune preziose testimonianze, documenti e foto d'epoca , ricostruisce eventi e personaggi.