Organizzati per i ragazzi dalla Regione Toscana, partecipano otto musei

Scritto da Bruno Santini |    Settembre 2015    |    Pag.

Attore e giornalista. Attore teatrale (con esperienze al fianco di S. Randone, E. M. Salerno, A. Asti...), cinematografico (in film di Pieraccioni, Monicelli, Panariello, Vanzina...) e televisivo (in fiction come 'La squadra', 'Carabinieri 2", "Vivere", "Questa casa non è un albergo"...). Giornalista dal 1990, è anche speaker ed autore radiofonico. E' il conduttore del programma televisivo "InformaCoop".

Campus Museo Horne

L’ iniziativa

Fino a metà degli anni ’70 si chiamavano ‘remigini’ perché il ritorno sui banchi di scuola avveniva il primo ottobre (appunto San Remigio). Adesso, gli studenti godono sì, di minori vacanze (in Toscana la campanella riprenderà a suonare il 15 settembre) ma quest’anno troveranno una sorpresa che sicuramente risulterà assai gradita. Infatti dopo la fortunata esperienza pasquale, otto Musei della regione, organizzano, nelle due settimane precedenti l’inizio del nuovo anno scolastico, ‘Campus settembrini’ per bambini da 6 a 10 anni e per ragazzi da 11 a 13 anni. Esperienze di arte, fra natura, cultura, cibo, passeggiate, lezioni d’inglese e laboratori, insieme a esperti operatori.

Per i più grandicelli, nel capoluogo, il Museo Horne propone, dal 31 agosto al 4 settembre, una vera e propria full immersion nella lingua inglese, esplorando la casa museo del Rinascimento fiorentino. Ogni giorno la lezione avrà un tema diverso e dall’esperienza verrà realizzato un blog.

Campus Museo Horne
Campus Museo Horne

In tempo di Expo 2015, il Museo Marino Marini offre invece per i bambini da 7 a 10 anni, una serie di attività esperienziali che permetteranno di approfondire anche con uscite esterne al Mercato centrale e allo Spazio ragazzi della Biblioteca delle Oblate, l’arte del cibo e il cibo nell’Arte.

Locations straordinarie quelle offerte dai Musei civici fiorentini che consentiranno ai bambini da 6 a 10 anni (nella settimana che va dal 7 al 13 settembre) di compiere un vero e proprio viaggio nell’arte e nella bellezza, esplorando luoghi come Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Forte Belvedere, Santa Maria Novella… e quello che a tutti gli effetti è un ‘museo a cielo aperto’: il centro cittadino.

Il museo si toglie di dosso l’etichetta di ‘luogo polveroso’ e diventa fonte di avventure (dal 31 agosto al 4 settembre e dal 7 all’11 settembre) nel campus proposto dal Museo di storia naturale di Firenze e che giornalmente prende il via dall’Orto botanico. Novelli ‘Indiana Jones’ i ragazzi da 7 a 12 anni che avranno anche la possibilità di creare un loro piccolo ‘raccoglitore-museo’ personalizzato.

Campus Museo Horne
Campus Museo Horne

Bella la ‘tre giorni’ organizzata a Castelfiorentino dove il Museo Benozzo Gozzoli propone percorsi tattili (dove anche la merenda si deve riconoscere a occhi chiusi!), un viaggio alla scoperta della via Francigena e uno per conoscere la tavola nei tempi antichi.

Esperienza unica a contatto con la natura nel Campus del Museo naturale di Calci - Pisa (dal 31 agosto al 4 settembre e dal 7 al 11 settembre) dove addirittura ogni mercoledì notte si potrà ‘dormire’ con le balene!

Botanica, archeologia, zoologia, paleontologia, ecologia ad animare i laboratori proposti e ospitati a Livorno nel Museo di storia naturale e del Mediterraneo ai bambini da 6 a 10 anni (dal 31 agosto al 10 settembre).

Infine a Siena il Museo per bambini (al Santa Maria della Scala) propone (dal 31 agosto al 4 settembre e dal 7 al 11 settembre) percorsi sul tema del gusto per scoprire insieme ingredienti e ricette tipiche del medioevo.

Info: