I racconti del terrore

Mezzanotte a teatro con Edgar Allan Poe

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 16-11-2017 al 21-04-2018

Nella parte più nascosta e notturna della Pergola rivivono le ossessioni, i tormenti e gli incubi dell’animo umano. “I racconti del terrore – mezzanotte a teatro con Edgar Allan Poe” è il nuovo spettacolo itinerante proposto con la Compagnia delle Seggiole.

Bukurosh, mio nipote

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 18-01-2018

Dopo lo straordinario successo de “I suoceri Albanesi’, Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi, tornano a raccontarsi in una nuova esilarante avventura familiare.

La cena dei cretini

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 18-01-2018

“La cena dei cretini” di Francis Veber è considerato il capolavoro comico della drammaturgia francese contemporanea. La storia è a tutti nota: ogni mercoledì sera, un gruppo di amici dell’alta società parigina, si ritrova per partecipare alla “cena dei cretini”. Ma un “cretino” di turno riuscirà a sovvertire tutte le regole...

L’ultimo buffone

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 18-01-2018

“L’ultimo buffone” stupisce non solo per l’originalità delle sue tesi sulla fine dei veri buffoni e sul significato di questa perdita nell’ambito della nostra cultura, ma anche semplicemente, per il fatto che questo attore, questo pagliaccio rappresenta una continuità diretta del mondo di cui parla.

Laika

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 18-01-2018

Un Gesù improbabile che dice di essere stato mandato molte volte nel mondo si confronta coi propri dubbi e le proprie paure. Questa volta non si è incarnato per redimere l’umanità, ma solo per osservarla. Però Dio l’ha fatto nascere cieco e gli ha messo accanto uno dei dodici apostoli come sostegno.

Finale di partita

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 18-01-2018

Un “Finale di partita” per Glauco Mauri e Roberto Sturno diretti da Andrea Baracco. Il testo di Beckett è uno dei più significativi di tutta la sua opera nel parlare dell’insensatezza della condizione umana, dell’insondabilità dell’universo e dell’umano, del tentativo di esprimere l’inesprimibile.

Due

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 18-01-2018

La scena è una stanza vuota. L’occasione è l’inizio della convivenza che per tutti gli esseri umani, sani di mente, è un momento molto delicato...

Hamlet Travestie

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 18-01-2018 al 21-01-2018

Immaginiamo una famiglia napoletana a noi contemporanea in un quadro di sopravvivenza quotidiana: il lavoro, la casa, i debiti, i figli. Ognuno vincolato al legame con l’altro, in una stasi violenta in nome dell’unità. Dissociato, se ne sta Amleto, il figlio senza padre, ad alimentare un conflitto di dubbi e paure…

Il seduttore

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 19-01-2018

Eugenio, il seduttore, è sposato con Norma, ma intrattiene due relazioni extraconiugali: la prima con Wilma, la seconda con Alina, segretaria presso l’agenzia. Tre donne, tre luoghi e tre modi di vivere una relazione sentimentale totalmente differenti.

Antropolaroid

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 19-01-2018

Definire “Antropolaroid” non è semplice: ad oggi non c’è nulla di paragonabile al lavoro originalissimo di Granata. Forse dovremmo chiamare in causa Charlie Chaplin, ma anche il teatro dei racconti e della terra sicula o semplicemente un lavoro sull’immaginazione, la musica, la memoria.

Teatro Delusio

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 19-01-2018

Le grandi maschere grottesche e piene di umanità che hanno reso celebre Familie Flöz in tutto il mondo, tornano con un vero e proprio cavallo di battaglia. “Teatro Delusio” porta in scena le innumerevoli sfaccettature del mondo teatrale, fra illusioni e disillusioni in uno spazio magico carico di toccante umanità.

Tu es libre

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 19-01-2018 al 20-01-2018

Haner è partita per la Siria. Si è unita a Daesh. Ma Haner non ha origini mediorientali, non è un’immigrata, non è un’emarginata, non è stata manipolata e non è pazza. Haner è una giovane donna francese, è libera di scegliere, e semplicemente mette in atto la propria libertà. Una libertà che si mostra in tutta la sua violenza.

Mariti e mogli

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 19-01-2018 al 21-01-2018

“Mariti e mogli” è un travolgente Woody Allen alle prese con uno dei suoi argomenti preferiti, le crisi coniugali, i tradimenti, scritto e diretto da Monica Guerritore, che lo interpreta con Francesca Reggiani. Un girotondo in cui Cupido (bendato e sbadato) si diverte a scagliare frecce, far nascere amori, divorzi e non solo…

Un ricordo d’inverno

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 19-01-2018 al 20-01-2018

Il giovanissimo Lorenzo Collalti, già vincitore di due Premi SIAE nel 2014 e nel 2015, narra il viaggio di un’artista all’interno di un mondo nuovo: un itinerario alla ricerca dell’ispirazione, costellato da incontri inattesi e diversamente illuminanti.

Vetri rotti

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 20-01-2018 al 21-01-2018

Protagonista del dramma è una donna ebrea americana colta di sorpresa, nel novembre del 1938, dalla notizia della ‘Notte dei Cristalli’ che arriva da Berlino, dove la montante esaltazione antisemita ha portato squadre di nazisti a distruggere le vetrine dei negozi di proprietà di ebrei.

Il padre

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 20-01-2018 al 21-01-2018

La perdita dell’autonomia del padre, Andrea, progredisce a tal punto che Anna è costretta a dover prendere decisioni al suo posto e contro la sua volontà. Tutto a poco a poco va scomparendo: i punti di riferimento, i ricordi, la felicità della famiglia…

Geppetto e Geppetto

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 20-01-2018 al 21-01-2018

Attraverso parole taglienti e commoventi che non mancano di far sorridere, “Geppetto e Geppetto” mette in scena la delicata questione dell’omogenitorialità.

Heretico

Dopo questo apparente nulla

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 20-01-2018

“Heretico” è la nuova creazione de Leviedelfool, scritta e diretta da Simone Perinelli, e interpretata tra gli altri da Claudia Marsicano, candidata ai Premi Ubu 2016 under 35. In modo ironico e dissacratorio vengono presentati sette capitoli per sradicare le superstizioni e svelare le incongruenze della religione.

Mistero buffo

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 21-01-2018

Ugo Dighero propone due grandi monologhi di Dario Fo rivisti nella sua chiave personale, due tra i brani più famosi del repertorio di Fo. Il ritmo incalzante e l’interpretazione simultanea di tutti i personaggi delle due storie, consentono a Dighero di mettere in campo tutte le sue capacità attoriali dando vita ad una galoppata teatrale che lascia senza fiato.

Teatro Delusio

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 21-01-2018

Le grandi maschere grottesche e piene di umanità che hanno reso celebre Familie Flöz in tutto il mondo, tornano con un vero e proprio cavallo di battaglia. “Teatro Delusio” porta in scena le innumerevoli sfaccettature del mondo teatrale, fra illusioni e disillusioni in uno spazio magico carico di toccante umanità.

Alla faccia vostra

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 21-01-2018

“Alla faccia vostra” nasce dalla penna dello stesso autore dell’ormai celebre “L’inquilina del piano di sopra”, Pierre Chesnot, che in questo testo orchestra un vero e proprio meccanismo ad orologeria fatto di tempi perfetti, di entrate ed uscite a ripetizione e di continui colpi di scena.

Il club delle vedove

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 21-01-2018

Tre vedove si riuniscono per rimpiangere insieme i propri mariti. Invece del tè coi pasticcini o dello shopping, le amiche organizzano spedizioni al cimitero.

Ti amo sei perfetto ora cambia

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 21-01-2018

Dopo quattro stagioni di sold out arriva finalmente a Firenze l’unica versione italiana ufficiale, interamente dal vivo, del più longevo successo off Broadway: “I love you, you’re perfect, now change”, musical premiato nel ‘97 con il prestigioso” Outer Critics Circle Award”.

Hamletmachine

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 23-01-2018 al 25-01-2018

Dopo 31 anni torna “Hamletmachine” di Heiner Müller nella visione di Robert Wilson. Una meditazione su “Amleto” e miriadi di altri argomenti, da altre opere di Shakespeare fino all’insurrezione ungherese del 1956, fino a un tipo di vendetta femminista sulla mascolinità incerta, che non racconta una storia e non sviluppa personaggi nel senso tradizionale.

The Brides Reloaded

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 23-01-2018

Tredici donne in abiti da sposa lottano, danzano, evocano e invocano dinanzi alla fine della storia. Chiuse nel fatiscente Palazzo della Sopravvivenza, attenderanno invano attraverso il susseguirsi delle stagioni, uno sposo che non arriverà mai.

I have a dream

Le parole che hanno cambiato la storia

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 23-01-2018

Uno spettacolo dedicato a alcuni dei più significativi discorsi pronunciati da individui che – in epoche diverse – hanno contribuito al corso dell’umanità.

Giulio Cesare

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 23-01-2018

In questo dramma romano non ci sono eroi ma soltanto uomini. E non ci sono eroi perché nel “Giulio Cesare”, non ci sono certezze, né valori assoluti. Tutto passa e tutto cambia; i miti sorgono e decadono per essere sostituiti da altri che a loro volta crolleranno…. Un “Giulio Cesare” che interroga lo spettatore e lo mette di fronte a se stesso, senza mezzi termini.

Il padre

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 24-01-2018

La perdita dell’autonomia del padre, Andrea, progredisce a tal punto che Anna è costretta a dover prendere decisioni al suo posto e contro la sua volontà. Tutto a poco a poco va scomparendo: i punti di riferimento, i ricordi, la felicità della famiglia…

Giulio Cesare

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 25-01-2018 al 28-01-2018

In questo dramma romano non ci sono eroi ma soltanto uomini. E non ci sono eroi perché nel “Giulio Cesare”, non ci sono certezze, né valori assoluti. Tutto passa e tutto cambia; i miti sorgono e decadono per essere sostituiti da altri che a loro volta crolleranno…. Un “Giulio Cesare” che interroga lo spettatore e lo mette di fronte a se stesso, senza mezzi termini.

Memoria

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 25-01-2018 al 28-01-2018

Per commemorare le vittime dell’Olocausto, in occasione del “Giorno della Memoria”, è in scena al Teatro Era “Memoria” dell’Odin Teatret con la drammaturgia e la regia di Eugenio Barba. Primo Levi e Jean Amery appaiono davanti ai nostri occhi grazie alla voce e ai canti di Else Marie, accompagnata dalle note di Frans Winther.

Trump Blues

L’età del caos

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 25-01-2018

Traendo spunto dal suo ultimo libro “L’età del caos”, Federico Rampini concentra le sue riflessioni sul nuovo Presidente degli Stati Uniti. Uno spettacolo di “giornalismo teatrale”, che racconta le gesta di The Donald offrendo agli spettatori un viaggio nei nuovi populismi, le loro cause, le loro conseguenze.

La cena perfetta

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 26-01-2018

In una banlieue di Parigi, il Girgenti, piccolo ristorante dalla conduzione scalcinata e familiare, si prepara ad accogliere la quanto mai insperata visita di un ispettore della Guida Michelin...

End of desire

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 26-01-2018 al 28-01-2018

Una commedia brillante dal ritmo incalzante, dai toni leggeri ma taglienti, in cui ritroviamo le tematiche protagoniste del nostro tempo immerse in un’atmosfera grottesca e divertente.

Il padre

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 26-01-2018 al 28-01-2018

La perdita dell’autonomia del padre, Andrea, progredisce a tal punto che Anna è costretta a dover prendere decisioni al suo posto e contro la sua volontà. Tutto a poco a poco va scomparendo: i punti di riferimento, i ricordi, la felicità della famiglia…

DragPennyOpera

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 26-01-2018

È una storia di potere, amore, sesso e soldi. A raccontarla, cinque attori uomini travestiti da donna. La drag queen, maschera teatrale postmoderna, clown dell'eccesso in bilico tra pop e melò, esagerata e smaccatamente finta, è la nostra strada per indagare personaggi al limite come questi.

La regina di ghiaccio

Il musical

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 26-01-2018

Atteso il ritorno di Lorella Cuccarini in “La regina di ghiaccio. Il musical”, ideato e diretto da Maurizio Colombi, ispirato alla fiaba persiana da cui nacque la “Turandot” di Giacomo Puccini.

Vetri rotti

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 26-01-2018 al 28-01-2018

Protagonista del dramma è una donna ebrea americana colta di sorpresa, nel novembre del 1938, dalla notizia della ‘Notte dei Cristalli’ che arriva da Berlino, dove la montante esaltazione antisemita ha portato squadre di nazisti a distruggere le vetrine dei negozi di proprietà di ebrei.

L’albergo del libero scambio

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 26-01-2018

“L’albergo del libero scambio” è un vaudeville scritto da Feydeau nel 1894 che si pone come specchio della società parigina di fine Ottocento. Davide Carnevali ha riscritto l’opera con lo scopo di confezionare un nuovo testo che riproponga le stesse funzioni dell’originale: un testo capace di innescare la miccia dello scandalo che aveva accompagnato i primi allestimenti.

Vangelo

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 27-01-2018 al 28-01-2018

“Vangelo” è una fusione tra arte e vita, un lavoro corale degli attori della Compagnia Delbono e di quelli del Teatro Nazionale Croato di Zagabria, dove la musica di Enzo Avitabile e le immagini del film girato dallo stesso Delbono guidano il pubblico dentro quelle voci, quei suoni, quegli echi, quei silenzi, ma anche quella forza vitale, quell’inspiegabile gioia trovata nei luoghi deputati del dolore.

Margherita Hack una stella infinita

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 27-01-2018

Nella sua lunga vita Margherita Hack ha riempito auditorium e teatri, diretto un osservatorio, difeso la libertà della scienza, la laicità dello Stato, combattuto per la parità dei diritti... Questo spettacolo è un omaggio e un divertito ricordo della sua originalità e simpatia.

Casa di bambola

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 28-01-2018

Partendo da una nuova e attenta rilettura di questo grande classico di fine ‘800, attraverso una riscrittura e rielaborazione scenica del testo, si cercherà di approdare ad uno spettacolo dove il centro sia “il dramma nudo”, spogliato di bellurie ottocentesche e convenzioni borghesi.

Disincantate, le più stronze del reame

Il musical

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 28-01-2018

Se avete sempre pensato che la vita da principessa delle fiabe sia meravigliosa come nei film… beh vi siete sbagliati. Biancaneve, Cenerentola, la Bella Addormentata e le altre principesse più famose di sempre sono pronte per cambiare le regole e riscrivere le loro storie.

Il garage italico, il Nord

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 28-01-2018

Arrivati alla quarta stagione della Radio a Teatro, il pubblico intraprenderà un viaggio attraverso lo splendido paese italico.

L’arte del teatro

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 30-01-2018 al 04-02-2018

Uno degli artisti più talentuosi della scena contemporanea internazionale, il regista, drammaturgo e coreografo francese Pascal Rambert, affida a Paolo Musio e al suo cane il monologo “L’arte del teatro”, un’autentica dichiarazione d’amore per il teatro come parafrasi di vita e di passione.

Uno Zio Vanja

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 30-01-2018 al 31-01-2018

Questa riedizione di “Zio Vanja” ha l’obbiettivo di riavvicinare il vasto pubblico alla storia del teatro, dimostrandone l’attualità dei valori in un allestimento attento ai nuovi linguaggi della regia del teatro contemporaneo.

La signora delle camelie

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 30-01-2018

Una storia assoluta, spietata, estrema, senza margini di riscatto, senza limiti. Attraverso l’azione drammatica che avvinghia ineludibilmente i personaggi della storia, s’intravede un altro indissolubile legame, quello economico, che costringe i personaggi a condividere un unico spazio vitale.

Una festa esagerata!

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 31-01-2018

Un nuovo lavoro del pirotecnico Vincenzo Salemme, ancora una volta nelle vesti di autore, regista e soprattutto protagonista.

Trump Blues

L’età del caos

  • Categorie: teatro
  • |
  • dal 31-01-2018

Traendo spunto dal suo ultimo libro “L’età del caos”, Federico Rampini concentra le sue riflessioni sul nuovo Presidente degli Stati Uniti. Uno spettacolo di “giornalismo teatrale”, che racconta le gesta di The Donald offrendo agli spettatori un viaggio nei nuovi populismi, le loro cause, le loro conseguenze.