Ambiente_header

Pipistrelli & friends

Natura

Circa 10 anni fa iniziò la collaborazione di Unicoop Firenze con i chirotterologi del Museo di storia naturale di Firenze, sezione di zoologia La Specola. Lo scopo era informare il pubblico sui pipistrelli, animali oggetto di dicerie e superstizioni, in realtà innocui e utili per una lotta naturale ed efficace contro insetti e zanzare: possono divorarne ciascuno fino a 2000 per notte.

La collaborazione si è svolta su vari livelli. Fondamentale la divulgazione delle Bat Box, casette artificiali (studiate e progettate in modo scientifico) per il ricovero dei pipistrelli: ad oggi ne sono state vendute 50.000. Importante il contributo degli acquirenti: in ogni Bat Box era presente una scheda di monitoraggio da compilare e da spedire ai chirotterologi della Specola; i dati raccolti sono stati essenziali per migliorare le caratteristiche della bat box e per conoscere la diffusione dei pipistrelli nelle zone di acquisto.

Notevole anche l’interesse suscitato presso scuole, istituzioni scientifiche, Comuni ed enti pubblici e privati.

Da sottolineare che la bat box ha ricevuto il premio internazionale “Grand design etico” e a livello europeo ne è stato riconosciuto il valore scientifico ed ecologico. Addirittura ha suscitato l’interesse di una televisione sudcoreana.

Le bat box si possono tuttora acquistare presso i Coop.fi e si possono ordinare on line sul sito PiùScelta.

Di particolare rilievo la campagna “Un pipistrello per amico”, un viaggio attraverso centri commerciali di tutta Italia, da nord a sud, con installazioni di giochi e punti informativi sui chirotteri. Il successo è andato al di là delle aspettative, con migliaia di visitatori, soprattutto giovanissimi, la distribuzione di opuscoli e la vendita di Bat Box.

Importante è stata anche la commercializzazione di magliette e articoli per la scuola, aventi a tema il mondo dei pipistrelli. Parte dei proventi hanno finanziato le attività degli scienziati della Specola.

In conclusione è possibile affermare che, grazie all’impegno di Unicoop Firenze, la sensibilità verso i pipistrelli, animali delicati e minacciati, è aumentata ed è stato raggiunto il risultato di una loro maggiore conoscenza fra la gente.

Un pipistrello per amico