Ambiente_header

Imballaggi

Riciclo

Un altro fronte ambientale su cui la cooperativa è impegnata è quello degli imballaggi dei prodotti a marchio. Innovazione, ricerca e impegno nella ricerca di soluzioni innovative a basso impatto ambientale hanno dato risultati importanti.

Per esempio, il vassoio per la vendita della carne fresca è costituito da un biopolimero espanso ottenuto dal mais, una fonte interamente rinnovabile e biodegradabile, che dopo l’uso si degrada completamente, producendo anidride carbonica e acqua. Può essere riciclato sia nei contenitori per la plastica che in quelli per il compost verde.

Anche i cittadini possono dare il loro contributo all'ambiente e alla politica ambientale della cooperativa: nell’etichetta dei prodotti a marchio Coop, vicino alle indicazioni nutrizionali e produttive del prodotto, è una tabella grigia, con l’indicazione, chiara e comprensibile, del materiale impiegato per l’imballo e su dove vada smaltito (carta, plastica ecc.); seguendo le istruzioni sul riciclo dell’imballaggio, i cittadini contribuiscono al suo nuovo impiego per altri tipi di imballaggi ecosostenibili impiegati dalla cooperativa.

La miglior politica ambientale rimane in ogni caso quella di non impiegare imballaggi. Ecco quindi eliminati i cartoncini per i tubi della maionese e dei dentifrici. E dove non si può fare a meno di un imballaggio cartaceo, la cooperativa usa sempre carta riciclata o Fsc, cioè proveniente da foreste gestite responsabilmente.